autosenzaautista uk

Arriva nel Regno Unito la macchina che si guida autonomamente. A decorrere dal gennaio 2015, infatti, il governo britannico permetterà alle auto senza conducente di circolare sulle strade del paese. Al tal fine, il governo sta esaminando attentamente le condizioni delle strade per garantire che queste siano pronte per questo tipo di veicolo.

colonnine ricarica auto elettriche

I gettoni, una volta usati per telefonare dalle vecchie cabine, potrebbero essere utili per ricaricare le auto elettriche. Un po' come accade oggi con le macchinette per il parcheggio, in futuro a dare energia al proprio veicolo ecologico saranno delle colonnine di ricarica con le monete.

tramfuturo1

Di solito i tram evocano nostalgia, ma non è questo il caso. Design avveniristico e tecnologie rivoluzionarie, e tutto in un tram ultramoderno che assomiglia di più ad un veicolo di un film di fantascienza piuttosto che ad un mezzo di trasporto pubblico. 

Motocicletta volare1

Paura del traffico? Basta usare un’automobile che sa volare: l’innovativo veicolo Pal-V-One venduto dalla Hammacher Schemmler è una due posti a tre ruote in grado di trasformarsi in un rotaplano in 10 minuti. Dopo due anni di lavoro, è ora disponibile sul mercato, al prezzo di 264 mila euro, e può raggiungere velocità fino a 180 chilometri all’ora sia su strada che in aria.

 

Paura del traffico? Basta usare un’automobile che sa volare: l’innovativo veicolo Pal-V-One venduto dalla Hammacher Schemmler è una due posti a tre ruote in grado di trasformarsi in un rotaplano in 10 minuti. Dopo due anni di lavoro, è ora disponibile sul mercato, al prezzo di 264 mila euro, e può raggiungere velocità fino a 180 chilometri all’ora sia su strada che in aria.

Paura del traffico? Basta usare un’automobile che sa volare: l’innovativo veicolo della Hammacher Schemmler è una due posti a tre ruote in grado di trasformarsi in un rotaplano in 10 minuti. Dopo due anni di lavoro, è ora disponibile sul mercato, al prezzo di 264 mila euro, e può raggiungere velocità fino a 180 chilometri all’ora sia su strada che in aria.

Il veicolo, progettato per viaggi a bassa quota (al di sotto di 1000 e 200 metri), richiede solo 165  metri di pista per i decolli e 30 per gli atterraggi. Il suo motore a quattro cilindri alimentato a benzina consente un massimo di 365 chilometri di volo e mille e 200 di strada, distanze tipiche per gite di un giorno, ed è costruito in fibra di carbonio, titanio e alluminio. L’acquisto include una formazione completa ma richiede patenti speciali di guida.

Si aggiunge dunque una nuova tipologia di veicoli del futuro, accanto a quelli senza pilota, come i droni, e il recente bus automatizzato. Potrà sorvolare in caso di traffico, oppure essere usato semplicemente per godere il panorama sia dal basso che dall’alto, anche se il processo di trasformazione terra-aria non è immediato, ma impiega circa 10 minuti.

L’automobile-rotaplano deve dunque rispettare contemporaneamente le leggi sia della strada che del volo. “Con il successo di questi test abbiamo dimostrato che non solo è possibile costruire una macchina volante, ma anche che questo può essere fatto nel rispetto delle norme internazionali esistenti sia per volare e guidare” hanno sottolineato a questo proposito i dirigenti dell’azienda.

Le auto del futuro dialogheranno con noi, ci ricorderanno appuntamenti e cose da portare con noi, ci avviseranno delle condizioni del traffico e del meteo. E ora sanno anche volare. Supercar dunque non sarà presto solo un telefilm?                                                                                         

Roberta De Carolis

Foto: Hammacher Schemmler

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Bus senza conducente: parte oggi la sperimentazioni ad Oristano

- Il drone che porta a spasso il cane (VIDEO)

- Le 5 caratteristiche delle auto del futuro  

city mobil 2

Arriva in Italia il bus automatizzato e senza conducente. La sperimentazione del veicolo è partita oggi 14 luglio da Oristano, in Sardegna, come parte del progetto City Mobil 2, cofinanziato dalla Commissione Europea.

Pagina 8 di 99

Cerca