Hyperloop: il treno del futuro è anche un po' italiano

Hyperloop1

Hyperloop, il treno del futuro, ha anche la firma italiana. Un team di studenti dell'Università di Pisa è stato selezionato nell'ambito della “SpaceX Hyperloop Pod Competition”, concorso lanciato da Elon Musk per invitare le migliori menti del mondo alla progettazione del treno ad altissima velocità.

Da tempo Musk è al lavoro sul veicolo del futuro. Secondo le previsioni, Hyperloop sarà in grado di percorrere una distanza pari a quella tra Roma e Milano in appena 30 minuti e a costi accessibili. Si parla infatti di circa 20 euro a tratta.

Un sogno che il team americano spera di trasformare presto in realtà anche grazie alla collaborazione di studenti, ricercatori e scienziati di tutto il mondo.

Il team di allievi di ingegneria della Scuola Superiore Sant’Anna e studenti dell’Università di Pisa ha proposto uno speciale sistema di sospensioni. Il gruppo italiano ha superato l’esame di una commissione internazionale accedendo alla “SpaceX Hyperloop Pod Competition”, che nella prima parte ha visto la partecipazione di mille team di tutto il mondo. I ragazzi sono stati convocati presso Austin per illustrare il progetto alla Texas A&M University in occasione del “Design Weekend” del 29 e 30 gennaio 2016.

rendering hyperloop

Foto: SantAnnaPisa

Lì, Luca Cesaretti, Lorenzo Andrea Parrotta, Emanuele Raffaele, Tommaso Sartor, Giorgio Valsecchi, Sandro Okutuga, Giulio De Simone presenteranno la loro soluzione innovativa, individuata ispirandosi a sistemi in uso in Formula1, in veicoli militari e nel mercato automobilistico di fascia più alta. La loro tecnologia permetterà di migliorare notevolmente le prestazioni ottenute.

Ci riteniamo molto soddisfatti del lavoro svolto sinora e dei risultati che abbiamo ottenutoha detto Luca Cesaretti, team leader del gruppo – e confidiamo di presentare in Texas un progetto all’avanguardia, anche se il nostro gruppo è composto soltanto da studenti. Siamo felici dell’opportunità di illustrare il progetto in un contesto internazionale e di elevatissimo livello tecnologico. Saremo sotto i riflettori del mondo scientifico e questo per noi rappresenta un ulteriore stimolo per ripagare la fiducia che la Commissione di esperti ci ha accordato. Il bello della sfida inizierà dalla fine di gennaio”.

Hyperloop si sposterà alla velocità del suono all’interno di un tubo dove l’aria sarà mantenuta a bassissima pressione, riducendo al minimo la resistenza al movimento. Il treno del futuro è sempre più vicino.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Hyperloop: da SpaceX il concorso per progettare il treno del futuro

Hyperloop: Musk annuncia un circuito sperimentale in Texas

Hyperloop: ecco come sarà il treno del futuro

Pin It

Cerca