Auto volante: arriva la Super Car Aeromobil 3.0

Aeromobil

L’auto volante arriva il 29 ottobre: nel corso del Pioneers Festival, a Vienna, in anteprima, sarà presentata infatti Aeromobil 3.0, quarta evoluzione del veicolo sul quale l’omonima azienda slovacca lavora dal 1990. Le indiscrezioni che circolano sul web parlano di funzionamento con pilota automatico e di arrivo sul mercato entro il 2016.

“AeroMobil è una ‘macchina volante’ che utilizza perfettamente le infrastrutture esistenti create per automobili e aereisi legge sul sito dell’azienda - e apre la strada al vero viaggio porta a porta. […] Come automobile si adatta allo spazio di un parcheggio di serie, il suo motore permette di essere rifornito in qualsiasi stazione di servizio ed è del tutto pensata per il traffico su strada; come aereo potrebbe sia decollare che atterrare in qualsiasi aeroporto del mondo.

Costruita in acciaio e fibra di carbonio, AeroMobil 3.0 pesa 450 chilogrammi, è a due posti e  funziona con unico motore Rotax 912, in grado di superare i 160 chilometri orari a terra e i 200 in volo. In termini di autonomia, si alimenta con comune carburante, e con un pieno possono essere percorsi circa 900 chilometri a terra e 700 in aria.

La vettura si affianca ad altri tentativi, alcuni dei quali apparentemente ben riusciti come Pal-V One, di unire realmente le automobili agli aerei. Quelle immagini di Super Car, che negli anni ’90 sembravano frutto solo della fantasia degli autori, ora appaiono decisamente realistiche, sia per quello che riguarda il dialogo tra pilota e mezzo, ora realtà grazie alle auto del futuro comandate a voce, sia per la possibilità che queste si alzino in volo.

Ci attende, dunque, un futuro senza traffico, almeno su strada?

Roberta De Carolis

Foto: Aeromobil

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Terrafugia TF-X, l'auto volante a decollo verticale

- L’auto del futuro è smart, parola di Jaguar Land Rover

 

Pin It

Cerca

ravenna2017 300x90