Tesla: l'auto-robot entro il 2016

 

Un'auto-robot capace di guidare da sola nel traffico, entro il 2016: la previsione è di Elon Musk, l'imprenditore americano 42enne considerato dalla rivista Time uno dei cento uomini più influenti degli Stati Uniti.

 

 

Una delle sue aziende, la Tesla Motors, si è infatta impegnata a creare un veicolo in grado di viaggiare senza un conducente a bordo. “La mia opinione è che fabbricare un'automobile totalmente robotizzata sia un progetto troppo ambizioso", ha dichiarato al Financial Times l'uomo d'affari americano, il primo a produrre privatamente, tra l'altro, anche un aeroplano spaziale come lo Shuttle.

Alla Tesla - ha aggiunto - stiamo lavorando sull'ipotesi di permettere ai guidatori di mettere il pilota automatico nel 90 per cento dei casi". Tutto ciò, però, in un percorso cittadino abituale o in autostrada. In quei tragitti più complessi sarebbe il pilota umano a riprendere il controllo del mezzo.

Chi infatti si immagina qualcosa tipo K.I.I.T del telefilm “Supercar” si sbaglia: un’automobile capace di muoversi da sola e di prendere decisioni in qualsiasi situazione è “ancora un progetto troppo ambizioso. Quel dieci per cento (di chilometri percorribili in modalità automatica, ndr) che manca è veramente difficile da raggiungere", ha spiegato Musk.

Non l'unico, tra l'altro, a rincorrere questo obiettivo. Tre anni fa Google ha annunciato un simile progetto. E lo hanno fatto anche case automobilistiche ben più grandi della Tesla, come la Mercedes, la Volvo e la Continental. Solo il mese scorso la Nissan ha invece fatto sapere che produrrà un'auto "completamente autonoma" entro il 2020.

Ex-ragazzo prodigio (inventò il suo primo videogioco a 12 anni), Musk dovrà però riuscire anche a risolvere il problema legato alla responsabilità in caso di un incidente con un'auto-robot. Non a caso, fino ad oggi le grandi case hanno esitato ad adottare la tecnologia di auto senza pilota proprio pensando al rischio di essere citate per danni al primo tamponamento.

Augusto Rubei

Seguici su FacebookTwitter e Google+

Leggi anche: 

I veicoli che guideremo nel 2030

Veicoli: l'auto del futuro si guida col pensiero

 

 

Pin It

Cerca