Rosetta cometa Esa

Ha impiegato dieci anni ma alla fine ce l'ha fatta. La sonda Rosetta dell'Agenzia spaziale europea (Esa) ha raggiunto l'orbita della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Un evento seguito in tutto il mondo visto che Rosetta ha conquistato un primato: è il primo veicolo spaziale nella storia a incontrarsi con una cometa.

Spazio no-carburante1

È impossibile ma la Nasa ci crede: il progetto Cannae Drive promette di far muovere navicelle spaziali senza carburante. Non è magia, ma un nuovo modo di generare energia cinetica, quella che consente ai corpi di muoversi. Il test, compiuto sulle teorie dello scienziato Guido Fetta, ha dato risultati minimi ma diversi da zero, che fanno ben sperare.

atv5 esa cover

È partita dallo spazioporto di Kourou, nella Guyana francese, alla volta della Stazione Spaziale Internazionale. La quinta e ultima missione dell'Automated Transfer Vehicle dell'Esa è in volo dall'1.47 (ora italiana) all'inseguimento della ISS, dove porterà quasi 7 tonnellate di rifornimenti.

vela solare

In futuro, nello spazio si viaggerà a vela. Non è un'idea del tutto nuova ma la vela solare sta gradualmente spostandosi dal mondo della fantasia a quella della realtà. Proprio come le barche a vela utilizzano la pressione del vento per spingersi attraverso l'acqua, le vele solari utilizzano la pressione dalla luce irradiata dal sole per muoversi attraverso lo spazio. Ma ad aprile 2016, le vele solari saranno inviate per la prima volta nello spazio.

luce nasa

Una strana luce appare dalle foto scattate dal rover Curiosity su Marte. Il robot della Nasa ha immortalato la superficie marziana anche a giugno, fotografando però anche uno strano lampo. E subito è venuta fuori l'ipotesi ufo e vita aliena.

Pagina 10 di 63

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico