zehst

Parigi-Tokyo in due ore e mezza invece delle attuali 11, azzerando anche le emissioni inquinanti. Il futuro dell'aviazione civile passa per Zehst, il nuovo aereo presentato al Salone Aeronautico di Le Bourget, la grande fiera mondiale annuale che si sta svolgendo in questi giorni, dal 20 al 26 giugno, alle porte della capitale francese.

aereo2050_3

Chi ama il volo sicuramente apprezzerà la nuova invenzione e sarà impaziente di provarla. Chi ha paura di volare, al contrario, troverà l’idea non solo bizzarra ma decisamente improponibile. Avete mai pensato infatti che, un giorno, sarebbe stato possibile provare l’ebbrezza di un decollo e o di un atterraggio ammirando il mondo allontanarsi? E sentirsi sempre più un uccello in volo?

radar_nubi

Vulcani, che spettacolo, ma anche che disdetta, soprattutto quando le nubi formate dalle ceneri degli immensi bestioni focosi bloccano gli aeroporti. È successo a Catania, qualche settimana fa, ed anche lo scorso weekend in Islanda, dove a distanza di un anno dall'ultimo avvenimento simile, l'impronunciabile vulcano Grimsvoetn, che si trova sotto il ghiacciaio Vatnajoekull nel sud-est del paese ha iniziato il suo spettacolo di fuoco, congestionando il traffico aereo.

easyjet

Gli aerei presto utilizzeranno le nanotecnologie. Ad annunciarlo è stata Easyjet, la compagnia low cost europea. In tempi molto brevi, dunque, potremmo vedere in volo nuovi velivoli che utilizzano le nanotecnologie. Easyjet è infatti la prima compagnia aerea commerciale a sperimentare un rivestimento in grado di ridurre l’attrito e aumentare il rendimento del carburante.

Pagina 8 di 10