Google Earth sempre più reale: anche gli alberi nella mappa virtuale di Big G

google-earth

Google Earth sempre più vicino alla realtà: dopo il cielo e gli oceani, ecco 'spuntare' gli alberi sulla versione aggiornata della mappa virtuale di Big G. "Si tratta di un deciso miglioramento rispetto la version precedente", commentano da Mountain View, che in una nota fa anche sapere di aver creato oltre cinquanta differenti specie di alberi, tutte in 3D".

Sono 80 milioni i fusti sparsi nel mondo, tra i quali, inoltre, spiccano i "modelli degli esemplari di alberi colpiti dall'inquinamento". Una perfetta dose di realismo dunque, offerta da Google e raggiunta grazie alla collaborazione delle associazioni impegnate nella difesa del patrimonio forestale.

Dopodichè nuove funzioni in Google Earth 6, come ad esempio una maggiore integrazione di Street View: così sarà possibile "usufruire della versione fotografica senza abbandonare la visualizzazione virtuale".

Secondo quanto riportato dagli analisi che hanno sviluppato l'aggiornamento software, infine, "le immagini storiche inserite già nella versione precedente, adesso, sono più facili da rintracciare". Infatti, "scansionando un'area per la quale è disponibile una mappa storica - aggiungonogli esperti - la data appare nella barra di stato".Il nuovo prodotto è scaricabile per Windows, Mac OS e Linux.

Augusto Rubei

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico