osteoid

Addio al vecchio gesso per riparare le fratture agli arti. Ad immobilizzare braccia e gambe in futuro sarà un particolare esoscheletro realizzato con la stampa 3D. Merito del designer industriale Deniz Karasahin, che con la sua idea Osteoid ha già vinto l'A'Design Award per le sezione dedicata a questa tecnologia.

3dprintingspace

La stampa 3D nello spazio. Una tecnologia che, giorno dopo giorno, prende il sopravvento in molti settori della nostra quotidianità. E, presto, potrebbe farlo anche al di fuori della Terra, tanto che persino l'Esa starebbe vagliando alcuni aspetti su cui tale promettente tecnologia potrebbe influire, facendo la differenza, per le future missioni spaziali. Eccone 10, sebbene il loro numero sia destinato a crescere.

Pagina 4 di 11