iPhone 6 e iWatch: svelati i nuovi dispositivi Apple. In Italia dal 26 settembre

lancio iphone6

Apple ha presentato ieri il suo tanto atteso nuovo iPhone 6. A fare gli “onori di casa” il CEO Tim Cook, alla guida del brand da più di tre anni. L'evento, in scena presso il Flint Center for the Performing Arts di Cupertino, in California, è stato atteso sin dai giorni precedenti come il più degno dei red carpet di Hollywood.

Ma, alla fine, i veri protagonisti sono stati gli ultimi modelli del melafonino, l'iPhone 6 e il più grande iPhone 6 Plus, oltre all'altro prodotto tecnologico, forse veramente il gadget che veramente ha suscitato curiosità, l'Apple iWatch, un dispositivo biometrico da polso.

In genere, ogni nuovo lancio è permeato di sano scetticismo, specialmente da gran parte della comunità tech. Il confronto è dietro l'angolo, non solo con gli altri prodotti dello stesso brand, ma anche e soprattutto con quelli già sul mercato di altri marchi concorrenziali.

Ad ogni modo, le caratteristiche sulle quali si scommetteva non sono state disattese. Nuove funzionalità sui propri smartphone, oltre ad uno schermo più grande, una migliore fotocamera con stabilizzazione interna e un display più nitido saranno certamente i punti di forza per i devoti di Apple. Il nuovo iPhone, dunque, nello specifico, sarà dotato del nuovo sistema operativo iOS8, monterà il processore Apple A8 a 64bit con 2 miliardi di transistor e processo produttivo a 20 nanometri, si caratterizzerà di una fotocamera iSight da 8 megapixel con sensore con pixel da 1.5 micron, un'apertura f/2,2 e un videorecording Full HD. Si avvarrà inoltre di un flash True Tone, mentre sul davanti avrà un sensore FaceTime HD da f/2.2. Il display sarà in Retina HD con una risoluzione da 1334×750 pixel. Tuttavia, sono pochi quanti si aspettano che tali caratteristiche possano aggiungere ed attirare nuovi “adepti”. E nemmeno, potrebbe riuscirci, Apple Pay, un vero e proprio portafoglio digitale.

apple-iwatch

La vera star dello spettacolo-evento, però, è stato l'orologio con la mela. Cook, infatti, conduce casa Apple in un territorio finora inesplorato e nel quale la concorrenza non perdona. Si tratta sì di un orologio, ma la sfida è convincere che sia indispensabile possederlo. Dotato di un software e di un hardware, ogni caratteristica lo rende simile ad uno schermo per smartphone o tablet, sul quale si leggono le notifiche che, contemporaneamente, sono visualizzabili anche su altri dispositivi.

L’iPhone 6, dal canto suo, sarà disponibile in Italia a partire dal 26 Settembre. Anche i prezzi sono stati svelati. Quindi, per quanti volessero cominciare a pensare di investire in un nuovo smartphone con la mela, è bene considerare che i costi partiranno dai 729 euro per il modello da 4.7 pollici e dagli 839 euro per l’iPhone 6 Plus con schermo da 5.5 pollici. Nel dettaglio, il listino dovrebbe prevedere questi prezzi, a seconda delle dimensioni e dei “tagli”:iPhone 6 da 4.7 pollici 16 GB: 729 euroiPhone 6 da 4.7 pollici 64 GB: 839 euroiPhone 6 da 4.7 pollici 128 GB: 949 euroiPhone 6 Plus da 5.5 pollici 16 GB: 839 euroiPhone 6 Plus da 5.5 pollici 64 GB: 949 euroiPhone 6 Plus da 5.5 pollici 128 GB 1059 euro.

Federica Vitale

Leggi anche:

- iPhone 6: l'attesa è finita. Questa l'evento in diretta mondiale

- iPhone 6: Foxconn lo assemblerà con i robot

Pin It

Cerca