iPhone 6: da maggio la produzione con un nuovo design? Nuove foto

iphone6 produzione

L'iPhone 6 sarebbe pronto per iniziare ad essere prodotto. Il suo display, però, sarà quello già presente sui modelli di iPhone 5S e 5C. Ci sarà dunque da aspettare per i 5,5 pollici. Queste, almeno, le ultime indiscrezioni riguardo ai progetti futuri di Apple.

La produzione dell'iPhone 6, quindi, dovrebbe essere avviata per maggio. Lo schermo, nella sua prima versione, sarà da 4,7 pollici. Mentre il lancio dovrebbe essere previsto per il prossimo autunno. Ad ogni modo, la vera novità dovrebbe essere la scocca arrotondata, come si nota nelle tre immagini rubate (fatte circolare sul sito cinese Weibo) che hanno come fonte qualcuno all'interno di Foxconn.

Queste mostrano un prototipo di dispositivo molto sottile, a tal punto che l'obiettivo della fotocamera sporge visibilmente dal corpo del telefono. Sarebbe una vera novità, sebbene Apple avesse già intrapreso questa strada con l'iPod touch. Si intravede anche una piccola sporgenza nella parte bassa dello smartphone. La si potrebbe ricondurre ad un sensore per la pressione sanguigna. Ipotesi, questa che confermerebbe la tendenza futura di Apple di proiettarsi sempre di più al benessere dei propri utenti.

iphone-6-foxconn

Ma sembra proprio il display l'oggetto del desiderio di varie case di produzione. Dalla Japan Display alla Sharp Corp, passando per la sudcoreana LG Display, tutte si sono concentrate nell'ideazione di schermi più grandi e, nelle forme e dimensioni, adeguabili alle esigenze dell'utente. E quello del prossimo gioiello di casa Apple è oggetto di mesi di speculazioni e segnerebbe l'ennesimo ritocco incrementale alla linea di smartphone con la mela, ma anche un tentativo di catturare una considerevole fetta di pubblico a rivali come Samsung.

L'azienda, che ha contribuito a definire l'innovazione tecnologica americana, è sempre più sotto pressione nel tentativo di rivoluzionare ancora una volta il settore dei gadget. Ma il CEO Tim Cook, promettendo solo categorie di prodotti nuovi per il 2014, sta giocando tutte le sue carte. Le azioni di Apple hanno languito negli ultimi mesi, in parte a causa delle preoccupazioni riguardo la saturazione del mercato degli smartphone. Per questo motivo, l'obiettivo per l'iPhone 6 è quello di integrare uno schermo che consenta la costruzione di un dispositivo più sottile rispetto al pannello standard che è stato introdotto con l'iPhone 5.

Tuttavia, a causa di alcune difficoltà con la tecnologia di produzione in-cell per il formato da 5,5 pollici, si è deciso di iniziare la produzione con la versione da 4,7 pollici. Apple, dunque, potrebbe iniziare la produzione di un nuovo modello di iPhone con uno schermo più grande il mese prossimo, ma un secondo modello con uno schermo megasize potrebbe essere solo ritardato.

Nel frattempo, l'acerrima rivale di Apple, Samsung, si sta preparando per il lancio del suo nuovo telefono di punta, il Galaxy S5, previsto iil prossimo 11 aprile. Questo sarà dotato di un display da 5,1 pollici, una migliore connettività di rete ad alta velocità e una fotocamera migliore. Samsung, quindi, offrirà al suo pubblico un telefono-tablet, o phablet come si dice in gergo, con un display più ampio da 5,7 pollici per il suo Galaxy Note 3.

La guerra degli smartphone è ancora accesa.

Federica Vitale

Image Credit: 9to5mac.com

Leggi anche:

- iPhone 6: tutto quello che c'è da sapere

- iPhone 6 ed energia solare: nuove conferme

- iPhone 6: le indiscrezioni in un video

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico