Un iPad Pro in arrivo nel 2014?

ipad

Dopo il lancio dell'iPad Air, ancora più sottile e leggero delle precedenti generazioni dei celebri tablet della Apple, e l'aver corredato anche il Mini iPad del Retina Display, cosa rimane da creare alla mela più famosa del mondo? Si dice che il creatore del Mac stia lavorando su un iPad ancor più grande, al quale comunemente già ci si riferisce con un nome, iPad Pro.

Come sempre accade in tutto quel che circonda la casa di Cupertino, l'alone di mistero avvolge il progetto. Si tratta, infatti, solo di rumors vaganti per il web ma che, nonostante ciò, si fanno sempre più insistenti.

Questo 2013 aveva visto la Apple “convertire” i propri iPad alla convenzionale denominazione che era solita conferire ai propri MacBook. La serie Pro, dunque, potrebbe essere il passo successivo. Infatti, l'iPad Air è stato rinnovato grazie al nuovo hardware. La logica vorrebbe, allora, che se la Apple dovesse rilasciare un iPad ancora più potente, il tablet più professionale verrebbe denominato iPad Pro appunto.

Quando dovrebbe aver luogo la presentazione? Ovviamente, è tutto molto aleatorio. Ma se si considera che l'ultimo lancio è avvenuto nel mese di ottobre, tutto lascerebbe presupporre la primavera del 2014 o, ancor più certo, l'autunno del nuovo anno. Come è bene constatare, sono molte le voci riguardanti la data di uscita del nuovo tablet con la mela.

E che dire delle caratteristiche? L'iPad Pro potrebbe avere uno schermo con risoluzione 2K, il cui lancio potrebbe avvenire nel mese di aprile 2014. E verrebbe seguito da un ennesimo lancio in ottobre di un iPad Pro 4K.

Anche se non vi sono indiscrezioni riguardo questo particolare, è praticamente un dato di fatto che l'iPad Pro verrà munito dell'ultimo iOS. Tuttavia, se la futura generazione di iPad dovesse effettivamente essere lanciata in autunno, non è escluso ci si debba aspettare anche un iOS 8, magari rilasciato insieme ad un iPhone 6, comunque già atteso nel mese di settembre.

Ad ogni modo, questa sarebbe anche l'occasione per Apple per differenziare l'iPad Pro dall'iPad Air in modo più consistente. I professionisti si aspettano più spazio da utilizzare e, sebbene l'attuale versione da 128GB sia funzionale, potrebbe non essere sufficiente. Ovviamente, un iPad da 256GB e 12.9 pollici potrebbe costare una fortuna.

Infine, è possibile scommettere sul fatto che Apple possa includere finalmente la sua tecnologia TouchID sul pulsante iPad Pro Home. La sicurezza delle impronte digitali è diventata determinante ed un must-have sui portatili aziendali. E questo iPad decisamente proiettato ad essere più professionale dovrà rispondere a tale standard per ottenere una migliore fruibilità.

Federica Vitale

Image Credit: Gizmodo

Leggi anche:

- iPad 6: entro il 2014 il Super tablet di Apple

- iPad Air: tutte le caratteristiche e i prezzi dei nuovi tablet Apple

Pin It

Cerca