Con Waldio le batterie degli smartphone durano il doppio e a lungo

batteriawaldio

Smartphone sempre scarichi? Presto le batterie potrebbero durare il 40% in più grazie a una tecnologia chiamata Waldio.

Sviluppata da un team di ricerca della Hanyang University in Sud Corea e dell'Ulsan National Institute of Science and Technology, (Write Ahead Logging Direct IO) promette davvero di migliorare notevolmente la velocità e l'aspettativa di vita della batteria dei telefonini.

Il principio fondamentale di questa tecnologia è quello di non registrare i dati non necessari sullo smartphone. Secondo il prof. Won, questi ultimi vengono usati sempre di più e si scaricano prima, diventando anche più lenti.

Ciò sarebbe attribuibile a un peggioramento delle prestazioni del prodotto derivante dalla ripetuta memorizzazione dei dati e dalla cancellazione nella memoria flash.

Il professore ha spiegato che l'uso della tecnologia di recente sviluppata potrebbe accelerare gli smartphone ed estendere la vita della batteria. Come? Riducendo drasticamente la quantità di dati registrati.

Le prove effettuate avrebbero confermato che la velocità dello smartphone con Waldio è migliorata di circa 14 volte, e uno smartphone con una batteria non rimovibile è riuscito ad essere fino a 20 volte più veloce.

Inoltre, il calo di utilizzo di memoria potrebbe estendere l'aspettativa di vita della batteria del 39 per cento o più. Secondo il prof. Won

“il cuore della tecnologia di nuova concezione è registrare una piccola quantità di dati. Questa tecnologia renderà possibile e conveniente l'uso di memoria Flash a lungo così come quelle più costose”.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Batterie del futuro: più potenti grazie al polistirolo e agli imballaggi

In arrivo la super batteria agli ioni di litio 60% più efficiente

Pin It
Tags:

Cerca