NextMe

iPhone 5: schermo OLED e cassa in titanio?

Piu' informazioni su: apple iphone 5 steve jobs

apple_iphone5

Ancora novità sull'iPhone 5. Sembrano sempre più attendibili le voci che parlano di uno schermo OLED indistruttibile, da sostituire all'LCD presente sull'iPhone 4s, recentemente sbarcato sul mercato, poco dopo la scomparsa di Steve Jobs.

Il primo iPhone del Post Jobs promette di essere uno dei migliori di sempre, forse perché è stata l'ultima fatica del padre di Apple, cui si sarebbe dedicato prima che la malattia lo abbia definitivamene allontanato dalle sue creazioni.

Grande è l'aspettativa nei confronti di questo nuovo dispositivo. Lo dimostrano i numerosi rumors che si rincorrono, pronti a svelare anche il minimo cenno, o qualche parola in più sfuggita ai dipendenti di Cupertino.

E insieme alla recente notizia di uno schermo più grosso, da 4 pollici che avrebbe già messo al lavoro Sony e Hiutachi, è giunta anche questa. Inoltre, qualora anche l'iPhone 5 avesse ancora lo schermo LCD potrebbe presentarsi nell'inedito formato da 1280x720 o ancora in versione HD da 1440x900.

Si parla anche di un nuovo processore, anche se a tal proposito non si sa ancora granché. Numerose sono le ipotesi avanzate. La più probabile è quella che vede sul prossimo iPhone 5 un quad-core "inside", il raddoppiato rispetto al dual core del precedente modello. Per questo si parla di A6. Anche i materiali della scossa dell'iPhone 5 potrebbero essere rivoluzionati. Tra le possibili soluzioni potrebbe esserci una struttura fatta di titanio ma anche di un materiale termoplastico in fibra di carbonio.

L'ultima indiscrezione riguarda l'entrata in produzione del nuovo smartphone di Apple, che dovrebbe partire dall'estate del 2012.

Francesca Mancuso

Leggi tutte le notizie sull'iPhone 5

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version