colori chimica

I colori della chimica, ovvero Beautiful Chemistry, una collaborazione tra la Tsinghua University Press e l'Università della Scienza e della Tecnologia della Cina. Un'idea che tenta di rendere la chimica più accessibile e interessante al grande pubblico mediante le immagini. Queste tenteranno di proporre la fantasia di colori e forme creata dalle soluzioni e dalle reazioni fra elementi. 

grafene batteria

L'ansia da batteria del cellulare che deve essere ricaricata sta per terminare. È tutto italiano, infatti, un nuovo sistema in grado di migliorare la qualità e la durata della batteria di smartphone e tablet, computer ed altri dispositivi elettronici grazie al grafene.

ascensore spazio

Un ascensore per lo spazio. Il sogno di fare un viaggetto al di fuori dei confini della Terra potrebbe essere più vicino. Merito di un nuovo materiale, la cui struttura è simile a quella dei diamanti. Per la prima volta, gli scienziati della Penn State University hanno scoperto come produrre nanofili di diamante ultra-sottili e dalle proprietà straordinarie, tra cui resistenza e rigidezza superiore a quella dei nanotubi e dei polimeri più forti oggi noti.

MIT-tuta

Se all'appuntamento con lo spazio voleste andarci vestiti alla moda, sappiate che ci sta pensando il MIT. Non una griffe da passarella, ma sicuramente un nome all'avanguardia nel campo della ricerca. Oggi alle prese anche con la possibilità di vestire gli astronauti in modo confortevole e, soprattutto, idoneo all'ambiente spaziale.

sposa lego

Non c'è limite alla creatività quando si tratta di Lego. Dopo aver appurato come i mitici blocchi colorati possano essere utilizzati anche per creare protesi o adoperati in esperimenti o progetti targati Nasa, oggi, chi è in procinto di sposarsi, dovrebbe sapere che è possibile confezionare anche abiti da sposa grazie ai mattoncini colorati.

ipad

Batterie totalmente al litio, senza usare contro elettrodi di grafite o silicone, perché il litio riesce meglio di qualunque altro elemento a “sparare” elettroni. Questo il lavoro di un gruppo di ricerca della Standford University guidato da Yi Cui, che potrebbe far triplicare l’autonomia di dispositivi mobili come smartphone e tablet, ma anche quella delle auto elettriche.

Pagina 2 di 16

Cerca