Che di fronte ad un semaforo rosso ci si debba  fermare, lo sanno persino i bambini. Ma che succederebbe se invece fosse il semaforo a fermare noi? Secondo quanto riporta la rivista online Physorg, non si tratta di un’ipotesi per assurdo: i tecnici IBM hanno appena depositato il brevetto per un sistema capace di controllare il motore dell’auto in corrispondenza di un semaforo, con l’intento di migliorarne l’efficienza in termini di carburante.

Tutti i nostri dati sanitari sempre a disposizione in una carta magnetica. Dopo la Lombardia e il Friuli, è arrivata in Toscana la nuova tessera, formato bancomat, che conterrà informazioni personali riguardanti tutto ciò che compete la nostra salute, dai ricoveri fatti ai passaggi al pronto soccorso, dalle vaccinazioni agli esami e ai farmaci che consumiamo regolarmente.

superscanner

Effettuare la scansione di un libro è un'operazione molto lunga e noiosa. D'altra parte, però, molto più spesso si ha l'esigenza di trasformare un testo dal tradizionale formato cartaceo a quello digitale.

parcheggi_liberi

Al nascere del navigatore GPS, in molti non avevano capito fino in fondo le potenzialità dello stumento: quegli stessi molti che oggi lo ritengono un dispositivo indispensabile, o quasi. Al nascere di della tecnologia di cui stiamo per parlare, siamo però sicuri che non ci saranno altrettanti detrattori. I ricercatori della Rutgers University del New Jersey hanno ideato un GPS che guida l’automobilista alla ricerca dei parcheggi disponibili.

graphene_xyz

Uno dei materiali rivoluzionari individuati dalla chimica fisica del nuovo millennio è il grafene, un allotrope bidimensionale di carbonio scoperto in laboratorio nel 2004 e formato da un solo strato di carbone. È considerato uno dei ponti tra la materia condensata e la fisica dell’energia. Ora sappiamo anche che, scrive Jeremy Hsu su Popsci, “questo materiale potrebbe illuminare il futuro in senso più letterale di quanto ci aspettiamo”, se viene trasformato – come ha fatto un team di ricercatori americani e svedesi – in un nuovo componente luminoso che potrebbe finalmente dar nuova vita ai diodi organici ad emissione di luce (OLED).

Pagina 28 di 28

Cerca

ravenna2017 300x90