Lo smartphone si sblocca col tatoo adesivo: il VIDEO

tatoo motox

Sbloccare il proprio smartphone. Non occorre aspettare il futuro, già oggi è possibile farlo tramite i tatuaggi. Gli utenti di smartphone MotoX potranno infatti accedere al proprio dispositivo appoggiandolo contro una sorta di tattoo digitale.

Lo scorso martedì, Motorola Mobility ha rilasciato un video che mostra il suo ultimo accessorio per smartphone. Non proprio un tatuaggio permanente, ma una sorta di adesivo dotato di una innovativa tecnologia di comunicazione.

La società ha calcolato che una persona impiega 2,3 secondi per sbloccare il proprio telefono. Ciò avviene di solito 39 volte al giorno. Un gesto noioso. Da qui sono partiti gli sviluppatori di Motorola, certi che gli utenti sarebbero stati disposti ad attaccare un adesivo sul proprio corpo, sul polso ad esempio. A quel punto basta sfiorarlo o avvicinare lo smartphone per sbloccarlo e iniziare a usarlo per telefonare, fotografare o navigare su internet.

Una novità già annunciata lo scorso anno alla conferenza All Things D, quando la società aveva parlato di una nuova tecnologia che consisteva in tatuaggio digitale che avrebbe permesso di sbloccare facilmente il telefono.

Realizzato con materiali super-sottili e flessibili basati sulla tecnologia eSkinTM di VivaLnk, il tatuaggio evita l'uso di password. Unico neo: essendo adesivo, ha una durata limitata di 5 giorni ma resiste sotto la doccia, al mare, in piscina e anche agli urti.

Utilizzando la tecnologia NFC, in futuro i tatuaggi digitali renderanno più veloce l'utilizzo dei gadget elettronici, permettendoci di dire addio alle vecchie password alfanumeriche.

È possibile acquistare i tatuaggi digitali in confezioni da 10 su VivaLnk.com.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Le password del futuro? Pillole e tatuaggi

Biometria: la password del futuro è il battito cardiaco

In futuro sul PC ci identificheremo col pensiero

Google: la password in un anello digitale

 

Pin It

Cerca