cultura_evoluzione_umana

Nel 1859 Darwin ci insegnava che forze come il clima, le malattie o la fame possono influenzare la selezione naturale di ciascuna specie, compresa quella umana. Ciò che tuttavia lui non sapeva, è che esiste un altro elemento capace di fare altrettanto: la cultura.

pinguini

Le donne e gli uomini contribuiscono ugualmente al tramandarsi delle popolazioni? Siamo biologicamente più orientati verso la poligamia o verso la monogamia?

ateismo

Non bisogna domandarsi se crediamo in Dio, ma se Dio crede in noi”, si diceva. In un articolo su “New Scientist” del 3 marzo 2010, Lois Lee e Steven Bullivant si sono preoccupati di spiegare perché vadano studiate le origini dell’ateismo in quanto fenomeno di gruppo.

carrello_vuoto

Lo shopping non rende felici, almeno non in maniera duratura. La gente preferisce spendere soldi per esperienze positive (massaggi, vacanze con la famiglia), piuttosto che per oggetti materiali. Questa è la conclusione alla quale è giunto un gruppo di ricerca dell’Università di Chicago (USA). Il lavoro, finanziato dal National Science Foundation, è stato pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology dell’American Psychological Association.

conosci_te_stesso

In media le persone che ti conoscono meglio ti conoscono tanto quanto tu conosci te stesso, non di più, non di meno. Ancora più importante: esistono cose che entrambi sapete che gli altri non sanno e cose che loro sanno che voi non sapete”. Complicato? Qualcuno ci si è messo d’impegno per svolgere la matassa.

urlo_paura

Paranormal Activity non ha ottenuto solo ottimi risultati al botteghino ma ha conquistato anche il record di chiamate al 118 per un film. Scopri perché ci piace così tanto avere paura.

leggere_la_mente

Da vaga ipotesi fantascientifica, buona semmai per ispirare l’immaginazione di scrittori o registi cinematografici, negli ultimi anni la ricerca sulla lettura del pensiero ha fatto passi da gigante. I recenti esperimenti dei ricercatori dell’Università di Berkeley, diretti dal neuro-scienziato Jack Gallant, provano infatti che è possibile registrare gli stimoli visivi a cui è sottoposto il nostro cervello: arrivando un giorno a decodificare sogni, ricordi o pensieri astratti.

Pagina 24 di 25

Cerca