La chirurgia plastica per trasformarsi nei personaggi della fantasia: le 5 storie piu' strane

chirurgia ken

Una vita dedicata a rimodellare il proprio aspetto. Corpo, viso, capelli ed espressione. Ogni cosa “veramente alterata”. Grazie, si fa per dire, alla chirurgia plastica. Una vera e propria missione, per alcuni. Per somigliare ad una celebrità dello star system o, ancora, a personaggi di fantasia. Magari, a Barbie e Ken i quali, nell'immaginario, rappresentano le icone della perfezione fisica.

Delirio? No, cruda realtà. Storie di persone reali che hanno speso tempo, salute e denaro per modificare se stesse. Ecco 5 vite “rimodellate” dalla chirurgia plastica.

Ken

Si chiama Rodrigo Alves ed ha 30 anni. Ha speso 100 mila sterline (oltre 120 mila euro) in chirurgia plastica. Ed ha promesso di voler sottoporsi ad una nuova operazione molto presto. Dall'età di 20 anni, Alves si è sottoposto a 12 operazioni che ne hanno modificato il naso, il busto, oltre interventi di liposuzione ed impianti Pec o riempitivi Botox.

Rodrigo-Alves

Ma la ricerca di perfezione dell'ex assistente di volo brasiliano gli è quasi costata la vita lo scorso gennaio, quando un medico gli ha iniettato un gel nelle braccia per farle sembrare più muscolose. Alves è stato colpito da una grave infezione che lo ha lasciato paralizzato e incapace di mangiare o lavarsi. Un “incidente” che lo ha scosso, ma che non lo ha portato certo a ricredersi sulla sua smania di somigliare al marito di Barbie.

Tutto è iniziato 10 anni fa. "Non mi sono mai sentito a mio agio nella mia pelle”, racconta lo stesso protagonista della storia. “Quando ero piccolo, sono stato sempre preso in giro per il mio naso dai miei compagni e dalla mia famiglia". Da qui la decisione di voler cambiare. Un'esigenza che lo ha portato anche a rischiare la propria vita. Il prezzo da pagare?

Barbie

Valeria Lukyanova, meglio conosciuta come laBarbie umana, ha scioccato i propri fans pubblicando le proprie immagini che la ritraggono incredibilmente simile alla bambola più amata dalle bambine di tutto il mondo. La modella ucraina indossa regolarmente le lenti a contatto dello stesso colore degli occhi di Barbie, ha allungato i propri capelli e trascorre diverse ore al trucco. Tuttavia, ha subìto anche diversi interventi chirurgici per far sì che il suo sguardo fosse più realistico. Molti si sono preoccupati per la drastica trasformazione fisica della modella ucraina. Sebbene, a detta della stessa Lukyanova, l'assomigliare alla mitica bambola della Mattel non sarebbe affatto il risultato della chirurgia plastica. Difficile crederlo!

barbie

Dobby

Ha 25 anni Rina Nanase, la pornostar giapponese che non ha esitato ad utilizzare le “magie” della chirurgia estetica ed il potere del bisturi del chirurgo per esaudire il suo desiderio di somigliare ad un elfo. Un esperimento evidentemente non riuscito se, come da molti suggerito, la somiglianza raggiunta sembra essere quella con Dobby, il famoso personaggio di Harry Potter. A dire il vero, il suo volto ha assunto un aspetto decisamente troppo sottile, frutto di interventi che ne hanno modificato l'intera struttura. Prima di modellare il viso, Rina Nanase descriveva il suo naso come troppo grosso. Da qui il forte desiderio di sottoporsi ad interventi di chirurgia estetica. Verso la fine del 2013, si è sottoposta a diverse operazioni chirurgiche come la blefaroplastica (la chirurgia delle palpebre), la rinoplastica (la ricostruzione del naso) e un rifacimento del mento che, a quanto pare, avrebbe anche ridotto la mascella. La pornostar nipponica, dunque, non è affatto pentita della decisione di trasformare il suo aspetto.

Rina-Nanase

Jessica Rabbit

La bisnonna Annette Edwards ama vestirsi “solo” come Jessica Rabbit "Ho sempre amato il personaggio dei cartoni animati. Penso sia un cartone animato molto sexy. Con le curve al posto giusto". La Edwards afferma di aver ottenuto le sue curve grazie alla “dieta Jessica". "Ho seguito una dieta di tre mesi durante la quale mangiavo un po' come i conigli: insalate, cereali, ecc.", racconta l'avvenente signora. Ma, ovviamente, per raggiungere il suo look sensuale da Jessica Rabbit ha dovuto spendere circa 16 mila dollari in interventi alle guance e al mento e un lifting del seno. “Amo essere Jessica. La mia famiglia pensa che sia un po' folle. Perché l'ho fatto? Si vive una volta sola. Fai quello che ti fa sentire bene".

jessica rabbit

Superman

Ha 35 anni il Superman filippino che ha subito 19 interventi chirurgici per assomigliare al supereroe. Herbert Chavez, di Calamba City, ha trasformato il suo viso e il corpo per essere quanto più somigliante al personaggio di Clark Kent. Gli interventi sono stati mirati al naso, allo sbiancamento della pelle, ritocchi di liposuzione, operazioni chirurgiche per il riallineamento della mascella. Per ottenere un addome simile a quello del supereroe, sono state necessarie ulteriori sedute di chirurgia plastica. Al contrario di molti altri eroici estimatori di personaggi fantasy, Chavez è riuscito a non pagare per nessuna delle operazioni chirurgiche, ma ha firmato un accordo di promozione con il suo chirurgo. La passione di Chavez per Superman nasce all'età di cinque anni. Oggi, come lui stesso racconta, la sua missione non è quella di salvare il mondo, ma aiutare nel suo piccolo a portare un sorriso sui volti dei bambini.

superman

E voi, a chi vorreste somigliare?

Federica Vitale

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- Cambiare il colore degli occhi. L'utlima moda della chirurgia estetica

Pin It

Cerca