Paolo Nespoli: premiato tra i migliori comunicatori dell'anno

p_nespoli

Non solo gli Oscar o i Pulitzer. Oggi anche i social network hanno i propri premi da assegnare. Così Twitter che elegge ogni anno il miglior comunicatore tramite i caratteristici tweet di 140 caratteri. Gli Shorty Awards si tengono a New York e a determinare i vincitori è il voto popolare combinato con quello di una giuria, la Real Time Academy of Short Form Arts & Sciences.

La particolarità di quest’anno è che anche l’Italia è stata rappresentata. Infatti, Paolo Nespoli è stato candidato per la categoria ‘Scienza’. Prima di questa edizione, nessun italiano era mai stato in lizza per il premio.

L’astronauta italiano è attualmente a bordo della Stazione Spaziale Internazionale per una missione di sei mesi che si concluderà a fine maggio. È diventato una celebrità del social network non solo in patria ma in tutto il mondo. Prima di partire aveva promesso che avrebbe ‘twittato’ ogni giorno e, in effetti, la sua promessa è stata ampiamente mantenuta: messaggi in italiano e in inglese, foto e video incantano chi lo segue sul suo profilo @astro_paolo. Celebri anche i suoi quiz fotografici che sfidano le persone nell’indovinare di quali strumenti di bordo si tratti. Mentre su Flickr lancia quiz per indovinare quale parte del mondo è stata appena ripresa.

Paolo Nespoli ogni giorno ci racconta la sua esperienza nel cosmo, la sua avventura tra le stelle grazie alla sua capacità di comunicare le emozioni che lui stesso prova nell’immortalare il nostro pianeta. Ed è grazie a questa sua sensibilità che avvicina migliaia di persone alle missioni spaziali così irraggiungibili per molti.

Postazione favorita per raccontare la propria storia attraverso le immagini del nostro pianeta è la ormai celebre Cupola della Iss. La stessa da dove ha salutato la sua mamma scomparsa il 2 maggio scorso. Un minuto di silenzio, tra lo spazio e la Terra, mentre la Iss sorvolava l’Italia e nella sua città natale si celebrava il funerale. Uno sguardo commosso e solo poche parole: “La Terra vista da quassù è meravigliosa. Ed è la stessa che sta vedendo ora mia madre ovunque lei sia”.

Federica Vitale

Leggi tutte le notizie su Paolo Nespoli.

Pin It

Cerca