La Nasa si prepara a visitare Europa, la luna di Giove

europalippercover

La Nasa ha messo gli occhi su Europa, una delle principali lune di Giove, e il governo statunitense le dà via libera. Con il progetto "Europa Clipper", l'agenzia spaziale punta dritto a scovare una volta per tutte la vita sul quarto satellite naturale di Giove e uno dei più grandi di tutto il sistema solare (circa 4mila chilometri di superficie "abitabile").

Considerata da alcuni come la probabile candidata più vicina a noi ad ospitare la vita, per via della presenza di acqua liquida sotto la sua superficie, Europa sarà finalmente esplorata, anche grazie ai fondi che finalmente arriveranno dal Congresso a stelle e strisce.

30 milioni i dollari stanziati per il 2016, 255 milioni per i prossimi 5 anni che consentiranno alla Nasa di avviare la missione su Giove che, pare, porterà una sonda intorno al pianeta gassoso con diversi fly-by sulle sue lune, in particolare proprio su Europa. In pratica, la sonda orbiterà attorno al pianeta, ma effettuerà 45 fly-by attorno alla luna (a un'altezza che varierà tra 2700 km e 25 km), con diverse strumentazioni per studiare il guscio di ghiaccio e l'oceano subsuperficiale.

Perché proprio la "luna di ghiaccio"? Gli astronomi sono sicuri di trovare qui forme di vita microbiotica sotto lo spesso strato di ghiaccio superficiale, dove si giacerebbe un oceano di acqua allo stato liquido, riscaldata dall'interazione con il pianeta Giove.

europa1

"Se l'uomo un giorno invierà un lander robotico sulla superficie di Europa, avrà bisogno di sapere che cosa cercare e quali strumenti utilizzare", ha detto Robert Pappalardo, scienziato per la Europa Clipper. "Occorre ancora la preparazione necessaria prima che si possa atterrare su Europa, ma gli studi che verranno effettuati ci aiuteranno a concentrarci sulle tecnologie necessarie per arrivare fin là".

È la prima volta che il satellite di Giove Europa viene inserito nel budget federale tra le missioni e le spese della NASA. Infine, entro il 2030 l'orbita di Giove si riempirà di sonde, perché al Clipper si aggiungerà JUICE dell'Agenzia Spaziale Europea (lancio previsto nel 2022), dedicata a tutto il sistema gioviano e a forte partecipazione italiana, ASI e INAF.

 

Germana Carillo

Foto: NASA/JPL-Caltech

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- Europa: come esplorare la luna di Giove

- Europa: acqua liquida sotto il ghiaccio della luna di Giove

- Giove: un lago sotto i ghiacci di Europa?

- L'uomo su Europa: ecco cosa occorre per visitare la luna di Giove luna-giove

Pin It
Tags: ,

Cerca