Icehenge: Stonehenge diventa di ghiaccio

Icehenge

Gli antichi megaliti di Stonehenge diventano di ghiaccio. Uno spettacolo per gli occhi realizzato da cinque ragazzi americani, che ogni anno si riuniscono per costruire la loro “Icehenge” su un lago ghiacciato.

Circa quattro anni fa, Drew McHenry, Kevin Lehner, Quinn Williams, Alec Seamars e Patrick Shields hanno pensato che sarebbe stato divertente provare alcune macchine d'epoca utilizzate per tagliare il ghiaccio. I loro tentativi hanno portato poi alla loro creazione di questi pilastri trasparenti, esperimento che hanno poi ripetuto ogni anno.

Nel 2014, le condizioni atmosferiche sfavorevoli hanno impedito loro di finire il progetto, ma quest'anno hanno creato le sculture di ghiaccio in appena due week end.

Icehenge viene realizzata su Rock Lake, vicino alla città di Lake Mills, nel Wisconsin. Le gigantesche colonne di ghiaccio pesano circa 140 kg ciascuna.

Abbiamo cominciamo ad apprezzare la bellezza del ghiaccio soprattutto quando il sole è a ovest e all'angolo basso”, ha detto Lehner. “Si può apprezzare questo effetto dalla riva o da vicino nel tardo pomeriggio in una giornata di sole.

Icehenge2

Utilizzando una miscela di neve e acqua come malta, i ragazzi sono riusciti a fissare insieme tutti i pezzi di Icehenge.

Icehenge3

Uno spettacolo però non destinato a durare a lungo. Finché le temperature rimangono sotto lo zero la scultura regge ma nelle giornate di sole il ghiaccio si scioglie in fretta, lasciando gli appassionati in attesa dell'Icehenge del prossimo anno.

Francesca Mancuso

Foto: Facebook e BoredPanda

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Stonehenge: scoperta la provenienza dei megaliti

Svelato il mistero di Stonehenge?

Pin It
Tags:

Cerca