Henry Hargreaves: il fotografo che prepara fritture di iPhone

Deep Fried Gadget cop

Henry Hargreaves ama le fritture di iPhone, iPad e Game Boy. Prende i nostri gadget elettronici preferiti, li frigge in padella e li mette anche sul piatto, creando composizioni pseudo-culinarie di dubbio gusto al palato, ma di indubbio effetto visivo. E li fotografa. Nasce così 'Deep Fried Gadget', la collezione di immagini che farà forse rabbrividire gli amanti dell'hi-tech. Ma niente paura: i gadget sono tutti finti.

Il fotografo non è dunque così folle da distruggere a 400 gradi un costoso iPhone, e nemmeno un prezioso Game Boy, ma l'effetto che ottiene con i modelli è senza dubbio realistico, e mira a condensare in una sola immagine qualcosa di appetitoso e allo stesso tempo disgustoso.

Nella mente dell'originale fotografo, il settore culinario e quello dell'elettronica hanno seguito un percorso narrativo analogo. Come infatti il cibo è diventato fast food, anche la tecnologia si è trasformata nel tempo in portatile e rapida. "Ottieni il dispositivo, sei entusiasta, lo usi e poi lo distruggi" ha spiegato a questo proposito l'artista.

L'hi-tech fritto come metafora dell'usa e getta dunque?

Roberta De Carolis

Foto: Henry Hargreaves

Cool Hunting

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Sony World Photography: è italiana la più bella foto del cielo

- I 10 istanti perfetti rapiti da una foto

- iPhone 6: da maggio la produzione con un nuovo design? Nuove foto

Pin It

Cerca