#Selfie selfie delle mie brame: ecco lo specchio che scatta la foto

selfie specchio

"Specchio specchio delle mie brame", diceva la matrigna di Biancaneve, ma oggi lo specchio potrebbe diventare il migliore amico degli appassionati di selfie. iStrategyLabs ha creato l'ultima invenzione al passo con i tempi. O meglio, al passo con i selfie. Un particolare dispositivo il cui acronimo significa Self Enhancing Live Feed Image Engine e che permette di auto-scattarsi delle foto per poi condividerle sui social network. Proprio come buona abitudine vuole.

S.E.L.F.I.E. sembra uno specchio bidirezionale collegato ad un mini pc Mac e, ogni volta che rileva un sorriso per un paio di secondi, automaticamente scatta la foto. L'originale e modernissimo dispositivo iStrategyLabs verrà installato nei locali pubblici, come bar e ristoranti.

Il Chief Marketing Officer dell'azienda produttrice, DJ Saul, racconta di come il dispositivo, nella fase di sperimentazione, abbia rilevato “alcune cose divertenti”. Da qui al gioco il passo è stato breve e ritoccare un sorriso facendolo comparire sul lato di una testa è stato automatico. “Abbiamo preso in considerazione anche le foto innescate da un occhiolino, ma abbiamo deciso che il sorriso è il modo più accattivante per scattare un selfie".

specchio selfie

Il mini computer Mac che alimenta S.E.L.F.I.E. verrà provvisto di un software di riconoscimento facciale noto come Open CV. La webcam sarà in grado di rilevare un sorriso, grazie ai LED controllati dala scheda elettronica Arduino. Questo poi illuminerà lo specchio per indicare che si sta per scattare la foto. Mentre l'ultimo passo sarà quello di creare un tweet con l'immagine allegata.

Insomma, non manca niente per rendere il selfie più sofisticato possibile.

Federica Vitale

Image Credit: iStrategyLabs

Leggi anche:

- I 10 scatti #selfie più pericolosi di sempre

- #Selfie, l'autoscatto sui social aumenta i complessi fisici

Pin It

Cerca