Marte coltivazioni

Su Marte potremo coltivare i campi e mangiare cibi commestibili. Questo l’incredibile risultato ottenuto dall’esperimento di un gruppo di ricerca della Wageningen University (Paesi Bassi) guidato da Wieger Wamelink. Il lavoro, condotto su un terreno simulato, avrebbe raccolto quantità significative di prodotti agricoli senza livelli pericolosi di metalli pesanti.

web 30anni

30 aprile 1986, Pisa, via Santa Maria in Via, Consiglio Nazionale delle Ricerche: un segnale parte su un cavo della Sip (l’attuale Tim), arriva alla stazione di Frascati dell’Italcable, viene dirottato nei pressi di Fucino, in Abruzzo, dove, tramite un’antenna di Telespazio, viene sparato verso il satellite Intelsat IV, sopra l’Atlantico, scendendo poi verso la stazione satellitare di Roaring Creek, in Pennsylvania. L’Italia era su Internet, che quindi compie 30 anni.

Tags: ,

Latte color

Dipingere latte e caffè: a Las Vegas il barista Mason Salisbury offre espressi decorati con coloranti alimentari. Forse non il massimo per l’alimentazione, ma un piacere per gli occhi. Un modo per coniugare l’abilità di fare un cappuccino e quello di dipingere. Arte che si coniuga con altra arte. E chissà, magari incrementa le vendite.

Tags: ,

Potter Bergamo

Harry Potter: babbani, esseri umani senza poteri, tutti a Mapello, nella provincia di Bergamo. Un pub si ispira al mago della Rowling. Dal nome “potteriano” ‘Binario 9 ¾’ offre, oltre ai soliti servizi tipici di quel tipo di locale, serate a tema ed eventi dedicati. Ma soprattutto un’atmosfera “magica”.

Villaggio lunare

Uomo sulla Luna: nel 1969 il primo passo, nel 2030 l’insediamento fisso. L’European Space Agency (Esa) punta a costruire il ‘Moon Village’, il ‘Villaggio Lunare’, con l’obiettivo di poter disporre di una base permanente per indagini scientifiche, affari, turismo o per esplorazioni minerarie.

Pagina 1 di 135