Gli 8 misteri irrisolti dell'universo

universo misteri

Osservare l'universo e constatare che nasconde inimmaginabili misteri, benchè l'uomo si affretti a scoprirne di nuovi e a comprenderne alcuni. Energia oscura e raggi cosmici, buchi neri e universi paralleli sono solo alcune delle domande ancora in cerca di risposte e, per gli astronomi, una reale sfida con il cosmo.

Ne ripercorriamo alcune. Si tratta di 8 misteri. Quelli più longevi nella storia degli studi di astronomia.

Energia oscura

Cos'è l'energia oscura? Una possibile spiegazione fornita dagli astronomi è quella secondo la quale, grazie alla sua sempre maggiore velocità, questa energia possa realmente spiegare l'espansione accelerata dell'universo. Tuttavia, tale forza non è ancora stata rilevata direttamente.

Materia oscura

Di oscuro, nel cosmo, non c'è solo l'energia. Se la prima infatti occupa il 73 per cento dell'universo, alla materia oscura spetta il 23 per cento. Sebbene questa abbia una massa, gli astronomi aggiungono che non può essere vista. La sua presenza può essere solo dedotta sulla base della forza di attrazione gravitazionale che esercita sulla materia normale. Rimangono finora ignote tutte le sue proprietà.

Il mistero dei barioni

Insieme, energia e materia oscura occupano circa il 95 per cento dell'universo. Rimane da scoprire a chi/cosa spetta il restante 5 per cento. I ricercatori sostengono che questa materia mancante si chiami “materia barionica”, composta da particelle, come protoni ed elettroni, che costituiscono la maggioranza della massa della materia visibile dell'universo. Probabilmente, la materia barionica potrebbe trovarsi tra le galassie. Ma l'argomento è molto dibattuto.

Esplosione stellare

Quando una stella si avvia al termine della propria vita, le esplosioni che ne conseguono sono chiamate supernove. Si tratta di un fenomeno di enorme portata e incredibilmente luminoso. Sebbene oggi, grazie alle moderne tecnologie, si sia fatta più luce su questi eventi, rimane il mistero di cosa conduca all'esplosione in sé. Cosa avviene, infatti, all'interno di una stella quando sta per scomparire, lasciando spazio ad una supernova?

Universo re-ionizzato

Si sostiene comunemente che, circa 13 miliardi di anni fa, si sia verificato il fenomeno della cosiddetta “età della re-ionizzazione”. Nel corso del tempo, si è cercato di capire cosa abbia portato al verificarsi di questo evento.

nebbia bigbang

Raggi cosmici

I raggi cosmici sono particelle altamente energetiche che scorrono nel nostro sistema solare. Essi raggiungono un'energia100 milioni di volte maggiore di altre particelle. Seppur con molti dubbi, nel corso degli anni gli astronomi hanno tentato di spiegare da dove provenivano i raggi cosmici prima di sfociare nel sistema solare.

Stranezze del sistema solare

Le differenze tra i pianeti all'interno del nostro sistema solare è davvero sconcertante e non sembra avere alcuna spiegazione logica. Nel tentativo di comprendere al meglio quel che ci ruota attorno, gli scienziati stanno studiando da tempo il modo in cui si formano i pianeti, nella speranza di cogliere al meglio le caratteristiche uniche del nostro sistema solare. E, magari, imbattersi anche in sistemi planetari extrasolari.

Corona solare

Perchè la corona solare è così calda? Con i suoi 6 milioni di gradi Celsius, i fisici solari stanno cercando di stabilire come la nostra stella riesca a riscaldare in tal modo la sua corona. Probabilmente, un possibile legame sta nell'energia immediatamente sotto la superficie visibile e i processi in atto nel campo magnetico. Tuttavia, resta da capirne i meccanismi.

Federica Vitale

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- I sette misteri dell'universo

- Dark Energy Camera: le foto dell'energia oscura

Pin It

Cerca