collare neuron

Un collare hi-tech per salvare le persone colpite da ictus. Un'invenzione tutta italiana potrebbe aiutare nel trattamento delle conseguenze degli ictus, abbassando la temperatura del cervello. Si chiama Neuron Guard. Enrico Giuliani e Mary Franzese, i due ideatori, sono stati premiati da Intel in occasione del Global Challenge nella categoria Internet of Things Hardware.

autismosiri

Ideato come assistente personale su smartphone e tablet della Apple, si sta rivelando un prezioso aiuto nelle giornate di un ragazzo autistico. Parliamo di Siri, il software in grado di soddisfare le richieste più varie che le giungono attraverso comandi vocali. 

heart-in-a-box

Un cuore ormai “morto” da 20 minuti può ancora essere trapiantato. Con un intervento ai limiti del fantascientifico, un team di medici australiani è riuscito a trapiantare all'ospedale di St. Vincent a Sydney un cuore che aveva smesso di battere per un massimo di 20 minuti.

sindrome bellaaddormentata

La Bella Addormentata esiste. Ed è viva e vegeta, sebbene la sua vita sia piuttosto un incubo. È inglese e si chiama Beth Goodier ed ha 20 anni. Riesce a malapena ad uscire di casa a causa di un disturbo del sonno debilitante che la lascia in stato di veglia solo per due ore al giorno.

dispositivo parkinsons

È italiano il dispositivo che sarà in grado di lanciare l'allarme relativo alle malattie neurologiche come il Parkinson. Lo afferma Aldo Quattrone, Presidente della Società Italiana di Neurologia (SIN), il quale ha precisato quanto sia determinante la prevenzione, in modo tale da scongiurare le invalidità più importanti, come i tremori o i movimenti confusi.

Pagina 6 di 88

Cerca