posti pericolosi

Viaggiare si suppone sia il modo più emblematico per evadere dalle proprie realtà. E godere di relax e rinvigorimento. Ma se questi ultimi si trasformassero in pericoli di viaggio in tutte le forme e dimensioni? Un paese, infatti, può essere dilaniato dalla guerra e piena di predoni disperati. Un altro luogo, invece, può essere conosciuto per piccoli furti e violenze da strada. E alcuni pericoli sono insiti nella terra stessa.

Diga-di-Luzzone

Costruita nel 1990, la Diga del Luzzone, in Svizzera, detiene il record mondiale per essere la più alta parete di arrampicata artificiale al mondo. Alta oltre 160 metri, la parete è stata edificata anche, e soprattutto, per servire da diga al Lago di Luzzone, del quale eredita il nome.

ponti pericolosi

Rimanere senza fiato. È questa la sensazione che si prova guardando queste immagini. Prima ancora che venga il vuoto allo stomaco per la vertigine che esse provocano, i ponti di corda più pericolosi del mondo si mostrano però in tutta la loro suggestiva bellezza. Pericolosi, affascinanti, pericolanti, immersi nel verde oppure nella neve. Ce n'è per tutti i gusti.

batterio cambiamenti climatici

A salvare la Terra dai cambiamenti climatici potrebbero essere i batteri. Essi sarebbero infatti in grado di assorbire le perdite di gas sia naturale che legate all'uomo prima del loro rilascio in atmosfera. È quanto ha scoperto una nuova ricerca della University of East Anglia secondo cui un unico ceppo batterico noto come Methylocella silvestris, può crescere sia sul metano che sul propano.

Sushi

È diventato anche un fatto culturale: lo scambio di cibi e sapori è ormai una moda. Così, la voglia di conoscere sapori lontani si mescola a quella di voler rinnovare la propria cucina con qualcosa di esotico. Ma non tutti sanno che, spesso, le prelibatezze che si assaggiano davanti ad un bicchiere di vino sono... vive. Si, avete letto bene. Perché sono numerosi i menù sempre più in voga ad avere tra le proprie portate anche pietanze che prevedono, tra gli ingredienti, animali crudi. O, al massimo, marinati. Vediamone alcuni.

vulcano blu

Lava blu, invece del solito colore rosso. Uno spettacolo davvero insolito quello che appare agli occhi dei pochi fortunati che vivono nei pressi del vulcano Kawah Ijen, in Indonesia. Qui le colate laviche hanno un particolare colore azzurrognolo, dovuto alla presenza di grosse quantità di zolfo puro.

Pagina 10 di 62

Cerca

ravenna2017 300x90