Doomsday-clock

L'umanità sempre più vicina alla catastrofe globale. Le cause? Diverse, sebbene quella del cambiamento climatico sia la più temuta. Certo, c'è da dire che la teoria della fine del mondo ogni tanto emerge come una sorta di certezza che non dobbiamo affatto dimenticare. E, oggi, a ricordarcelo è anche il Doomsday Clock, l'orologio del Giorno del Giudizio che ci segnala l'imminente catastrofe. Dove per “imminente” si tratta di ben tre minuti.

giocattoli vintage

I giochi della nostra infanzia potrebbero valere una fortuna. Così, in tempi di crisi, forse è il caso di considerare il baule dei giocattoli riposti in soffitta una vera e propria risorsa dalla quale attingere per mettere su un bel gruzzoletto.

ufo

Un Ufo è stato avvistato dalla Stazione Spaziale Internazionale, dove si trova attualmente anche la nostra Samantha Cristoforetti, già in passato coinvolta in un episodio simile, poi smentito. I sostenitori delle presenze aliene hanno subito esultato, gridando poi al complotto dopo che la Nasa avrebbe tagliato lo strano oggetto apparso all’orizzonte. Che comunque potrebbe essere banalmente la Luna.

papiro vesuvio

Alcuni papiri carbonizzati dall'eruzione del Vesuvio che distrusse Pompei sono stati letti per la prima volta grazie alla tecnologia X-ray. La storia, in questo modo, si è aperta agli occhi degli scienziati, che hanno avuto modo di decifrare le antiche pergamene, rimaste avvolte su loro stesse duemila anni fa.

ufo glasgow airbus

Secondo la Cia, molti Ufo erano aerei spia degli UsaAvvistamenti Ufo riepilogati e, in parte, spiegati: ecco il catalogo 1947-1969 del progetto ‘Blue Book’ dell’Air Force degli Usa. Stando al rapporto, la stragrande maggioranza di loro non aveva alcun legame con presenze aliene, anche se il 5,5 per cento in effetti non ha ancora trovato una spiegazione razionale

Fallo antico1

Ha 28 mila anni il più antico sex toy mai trovato, un fallo non vivente probabilmente utilizzato a scopo erotico. Eh sì, perché anche gli antichi usavano gli oggetti per giochi sessuali, e non solo come simboli fallici per augurare fertilità. Questo e molti altri esempi di intrattenimento sessuale sono oggetto della mostra Wellcome Collection dell’Istituto di Sessuologia di Londra, in corso dal 20 novembre 2014 al 20 settembre 2015.

morte compost

A Seattle, un gruppo no profit vuole ottenere un singolare primato: passare alla storia per aver offerto un servizio di “compostaggio umano”. Il caro estinto verrebbe convertito in un nutriente fertilizzante, da utilizzare per far crescere in ottima salute alberi, piante e cibo. Il progetto è rimbalzato sulle pagine di cronaca con il nome di “Urban Death Project”.

Selfie mania

Selfie mania: non solo un modo di dire, ma un indizio di un possibile problema di salute mentale. Secondo una ricerca condotta presso l’Ohio State University, postare continui selfie su social network e web potrebbe indicare narcisismo, se non proprio un disturbo più serio di natura psicologica.

Pagina 9 di 116

Cerca