ufocataniacove

Un ufo fotografato dall'oblò di un aereo, durante il volo Torino-Catania. Accade nell'agosto del 2002, quando madre e figlio diretti in Sicilia per le vacanze, dopo aver sviluppato il rullino (allora si usavano ancora!) si trovano davanti una foto davvero strana, con un oggetto scuro che dal vivo non avevano notato. Per il Cufom si tratta di un Ufo.

ettore Majorana

Un mistero che dura da quasi un secolo. Un uomo all'apparenza scomparso nel nulla. Chi l'ha dato per morto, chi pensa che abbia semplicemente cambiato identità, chi giura sia stato rapito dagli alieni. Ettore Majorana, genio assoluto della fisica, catanese dalle straordinarie intuizioni scientifiche, ha offerto ai più, nel corso dei decenni, un autentico enigma esistenziale, scientifico e poliziesco insieme.

rowsell fbi

Ufo e i misteri dell’area 51 ancora nel mirino: ora spunta un video della presunta autopsia condotta a Roswell su un alieno in seguito al famigerato incidente avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 luglio 1947. La rivista australiano-neozelandese che l’ha pubblicato, Uncensored, sostiene di avere le prove che sia originale. E scoppia la polemica tra complottisti e scettici.

goodemotions

Evviva le belle emozioni! Quelle positive, quelle semplici ma forti, stupore compreso, fanno passare addirittura un'infiammazione. Insomma, appena potete fatevi una bella vacanza, ammirate una delle sette meraviglie del mondo, o anche solo la bellezza della vostra città, perdetevi nel sorriso di vostro figlio, nelle sale di un nuovo museo o tra le note di un'antica melodia e darete una mano notevole al sistema di difesa del vostro corpo.

Taj-Mahal

Il solstizio d’estate e il solstizio d’inverno sono alla base della costruzione dei giardini del Taj Mahal. Nessuna interpretazione esoterica, ma una constatazione scientifica di una ricercatrice italiana del Politecnico di Torino, Amelia Carolina Sparavigna, la quale ha dimostrato che questo gioiello dell’architettura è allineato ai solstizi, con molti elementi progettati in direzione di alba e tramonto.

oricalco gela

Un team di archeologi ha scoperto diverse decine di lingotti sparsi sul fondale marino al largo della costa della Sicilia. I lingotti sono di oricalco, un metallo fuso raro di cui il filosofo greco Platone attribuiva la provenienza dalla leggendaria città di Atlantide. Le ricerche sono state coordinate dalla Soprintendenza del Mare, insieme alla Capitaneria di Porto di Gela e il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera di Messina e della Guardia di Finanza di Palermo e di Francesco Cassarino, sub dell'associazione "Mare Nostrum".

AndroidApple

Android-Apple, una diatriba che ha origine nella notte dei tempi e che da sempre oppone gli amanti del robot verde a quelli della mela morsicata. Ma un nuovo studio americano ha rivelato che gli utenti in possesso di iPhone sono più intelligenti.

Pagina 8 di 116

Cerca