ZX1: Sony rilancia il walkman. Ma in versione moderna

Sony walkman cop

Torna il Walkman dopo 35 anni: si chiama ZX1 ed è in formato moderno. Il colosso giapponese ha deciso di riproporre un modello hi-tech di quel dispositivo. Nato come competitor dell’iPod di Apple, in Giappone sta riscuotendo successo, dando alla possibilità a molti appassionati di rivivere quegli anni. Ma con gli occhi di oggi.

Quando fu proposto sul mercato, il Walkman rivoluzionò il mondo della musica consentendo agli utenti di ascoltarla in movimento, e il successo fu talmente capillare e duraturo che ancora ai giorni nostri si parla a fatica di stop alla produzione. Si trattava di un dispositivo chiaramente analogico, che però, all’epoca, fu considerato realmente innovativo.

Per questo l’azienda ha deciso di riproporne una nuova versione, con le tecnologie del momento. Il dispositivo, che integra 128Gb di memoria (corrispondenti a circa 36 mila canzoni), permette di ascoltare la musica con una qualità superiore rispetto ai cd, con 24 bit di profondità e una frequenza di 192kHz, in formati che mirano a non far perdere la qualità dei suoni originali.

Sony walkman

A questo si unisce un display da 4 pollici, con risoluzione 854x480 pixels, durata della batteria di 32 ore, il tutto per un peso di 139 grammi. Caratteristiche del digitale attuale dunque, in modo da essere appetibile anche a chi nemmeno sa cos’era il suo antenato.

Sony walkman1

Walkman ZX1 è venduto a 520 euro, e dal Giappone, dove sembra abbia riscosso il favore di nostalgici e nuovi utenti, sta approdando anche in altri mercati.

Roberta De Carolis

Foto: Sony

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Sony: addio Walkman. È finita l'era delle musicassette

- Auguri Game Boy: 25 anni per la storica console

 

Pin It

Cerca

ravenna2017 300x90