evoluzione pesci

L’attrazione sessuale ha guidato un apparente mistero dell’evoluzione: i maschi dei guppy, piccoli pesci di acqua dolce, sono rimasti sempre di colore arancione, a cavallo di un’evoluzione durata almeno mezzo milione di anni, perché questo è il colore preferito delle femmine. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’University of California (Los Angeles, Usa) guidati da Greg Grether, professore di Ecologia e di Biologia Evolutiva.

scienze vita

Il 2011 ha visto molti cambiamenti, nella politica, nell’economia, ma anche nelle scoperte scientifiche. In particolare le scienze della vita hanno visto un impulso notevole in seguito ad una serie di studi che potrebbero influenzare significativamente quelli futuri. New Scientist, il prestigioso settimanale inglese, ha stilato un elenco delle 10 novità dell’anno appena trascorso in questo settore, che spaziano dalla genetica alle teorie sull’evoluzione fino alla prebiotica.

minidarwin

Saranno sette i fortunati bambini che ripercorreranno le tracce di Charles Darwin durante una spedizione che ha avuto inizio ieri 26 dicembre. Un’esperienza realizzata da Sissa Medialab, in collaborazione con il Museo delle Scienze di Trento ed il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Oceanografia Sperimentale.

dinosauri_mongol

Sono stati trovati nello stesso nido nel quale sono morti circa 75 milioni di anni fa. Ed è stato trovato in Mongolia dove un team di paleontologi sta attualmente studiando questo nido di dinosauri che aiuterà a capire come i Protoceratopi si prendevano cura dei loro piccoli. Comportamento che finora era conosciuto solo per alcune specie di dinosauri.

docu_apple

L'atto di nascita di Apple vale 1,59 milioni di dollari. Per questa cifra, il documento che ha sancito l'avvio dell'impero di Cupertino è stato battutto all'asta da Sotheby's. Una cifra che ha stupito anche gli addetti ai lavori, visto che è stata venduta dieci volte il prezzo inizialmente stimato, ossia circa 150 mila dollari.

materasso_preistoria

Il primo materasso della storia nacque 77mila anni fa. Un'invenzione antichissima, ma ancora oggi molto amata. Il comodo giaciglio dove la sera ci rifugiamo, morbido, caldo e tanto agognato durante la giornata, è una realtà datata, anche se le caratteristiche iniziali erano un tantino diverse rispetto a quelle odierne.

Pagina 19 di 27

Cerca