Vita aliena: al via il piu' grande programma di ricerca

vitaliena

Per il prof. Stephen Hawking la vita intelligente altrove nel cosmo non solo esiste ma potrebbe già sapere che nell'universo ci siamo anche noi. Per questo ha lanciato una nuova iniziativa, il più grande sforzo alla ricerca di intelligenza extraterrestre.

Il progetto “Breakthrough Initiatives”, presentato alla Royal Society di Londra, durerà di 10 anni e ascolterà i segnali trasmessi da un milione di stelle, le più vicine alla Terra.

Parlando in occasione del lancio, il prof Hawking ha detto: “Da qualche parte nel cosmo, forse, la vita intelligente potrebbe già vedere le luci dalle nostre parti, consapevoli del loro significato. Siamo vivi. Noi siamo intelligenti. Dobbiamo sapere.”

I promotori dell'iniziativa sostengono che sia la più grande ricerca scientifica mai intrapresa per segni di vita intelligente oltre la Terra e hanno in programma di analizzare una porzione di cielo 10 volte maggiore rispetto ai programmi precedenti, scansionare cinque volte di più lo spettro radio e farlo 100 volte più velocemente.

Ciò sarà possibile usando due dei telescopi più potenti del mondo, il Green Bank Telescope in West Virginia e il Parkes nel New South Wales, in Australia.

Frank Drake, Presidente Emerito del SETI Institute ha aggiunto: “In questo momento ci potrebbero essere i messaggi provenienti dalle stelle nella nostra stanza, attraverso tutti noi. Ciò provoca un brivido lungo la schiena. La ricerca di vita intelligente è una grande avventura. E Breakthrough Listen sta dando un enorme ascensore.”

Breakthrough Listen

Il programma prevede una rassegna di un milione di stelle vicine alla Terra. Esaminerà il centro della nostra galassia e l'intero piano galattico. Al di là della Via Lattea, sarà in ascolto dei messaggi da 100 galassie vicine alla nostra. Gli strumenti utilizzati sono tra i più potenti al mondo con i più sensibili telescopi esistenti. L'iniziativa avrà una durata 10 anni e un costo di 100 milioni di dollari. Il programma genererà grandi quantità di dati e saranno tutti aperti al pubblico.

Breakthrough Message

Spazio anche a un concorso internazionale per creare messaggi digitali che rappresentino l'umanità e il pianeta Terra. Il pool di premi sarà di un milione di dollari, un modo per conoscere i possibili linguaggi della comunicazione interstellare e per stimolare la discussione globale sulle questioni etiche e filosofiche della comunicazione con la vita intelligente oltre la Terra. I dettagli sul concorso saranno annunciati in seguito.

Si fa sul serio.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Alieni, Seti: troveremo la vita extraterrestre entro il 2040

Programma Seti: difficile trovare vita aliena nella Via Lattea

Vita aliena difficile da trovare? Colpa dei cambiamenti climatici

Pin It

Cerca