ibernazionenew

Per tutte quelle persone che, sfortunatamente, si ritrovano all'interno di un pronto soccorso dove combattono tra la vita e la morte, per quelle che presentano traumi troppo gravi da poter risolvere tempestivamente, per chi ha emorragie di sangue difficili da arrestare o per chi sta morendo a causa di un problema che coinvolge un organo vitale o per un arresto cardiaco, l'unica soluzione è l'ibernazione artificiale. Quando non c'è più niente da fare e medici e familiari stanno iniziando a perdere le speranze, bisogna fermare il tempo. Ma come? 

clessidra

Aveva 111 anni, il dottor Alexander Imich di New York City, ed era l'uomo più vecchio del mondo, riconosciuto dal Guinness World Recordsma scomparso di recente. A detenere il record per le donne è invece Misao Okawa, di Osaka, in Giappone, che ha 116 anni ed è nata il 5 marzo del 1898. 

bambola cover

Ripopolare un villaggio quasi deserto con le bambole. È l'originale progetto messo in atto da Ayano Tsukimi, un'artista giapponese. Come ha avuto origine la sua idea? Facciamo un salto indietro nel tempo: quando la donna, 11 anni fa, è tornata al suo villaggio dopo un lungo periodo di assenza, si è trovata di fronte un posto completamente diverso da quello che conosceva e in cui aveva vissuto. Non c'era praticamente più nessuno in giro e così ha avuto la sua originalissima idea: avrebbe ripopolato lei stessa il villaggio con bambole fatte a mano.

monnalisa

La Monna Lisa di Leonardo Da Vinci è forse la più antica opera d'arte in 3D. E' quanto sostengono gli scienziati che nel 2012 hanno scoperto che, sotto strati di vernice nera, si nascondeva un'apparentemente insignificante copia della Monna Lisa nel Museo del Prado a Madrid, che risultava molto simile all'originale esposta al Museo del Louvre a Parigi (presentava persino le stesse montagne nel paesaggio di fondo). 

quadrifoglio

Le persone fortunate sono, per definizione, anche ottimiste. Che sia al gioco o in amore, nel lavoro come nella vita, un tocco da parte della Dea Bendata è l'ingrediente magico che fa la differenza. Lo sostiene anche un nuovo studio che dimostra come il concetto di “fortuna” sia più reale di quanto ci aspettassimo.

 

cervello empatia

Ciò che il nostro cervello percepisce e ricorda è ciò che ha appena visto. Basta un improvviso cambiamento tra le scene di un film per non avere la visione precisa delle quantità. Anche la nostra mente non è poi così infallibile e perfetta. Piccoli cambiamenti repentini infatti non sono “registrati” dal cervello, che finisce per richiamare i precedenti.

lucertola

Medicina rigenerativa e lucertole: niente di più correlato si vi balza alla mente la caratteristica dei piccoli rettili di farsi ricrescere la coda. Questa loro capacità è dovuta a un gene, il Wnt, che ora si scopre essere la chiave per la produzione di staminali umane. E dunque il nuovo elisir di eterna gioventù. 

anatroccoli boston

Da sempre i personaggi delle favole e delle fiabe affascinano grandi e piccini. Tutti li amano e, pensando a loro, tornano indietro nel tempo per sentirsi un attimo bambini. Nemmeno gli artisti sono immuni dal fascino di favole e fiabe, basti pensare al fatto che molte delle più belle statue si ispirano al loro magico mondo. Scopriamo insieme le più famose. 

Pagina 6 di 35

Cerca