La marijuana fa bene al cervello

marijuana cervello

La marijuana fa male al cervello. Quante volte lo abbiamo sentito dire? Questa volta però un nuovo studio ha scoperto che il principio attivo della marijuana, il Thc, sarebbe addirittura in grado di prevenire i danni al cervello provocati da ipossia, ossia mancanza di ossigeno al cervello, convulsioni e persino danni causati da farmaci tossici. I vantaggi del principio attivo però sarebbero legati alla somministrazione a piccole dosi, anche a scopo preventivo, riuscendo ad evitare i danni cognitivi a lungo termine.

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Pin It

Cerca