Il gelato fa venire il mal di testa

gelato emicrania

Golosi di gelato? Attenti, perché a quanto sembra uno dei nostri cibi preferiti è anche una delle cause che provocherebbe il mal di testa. È questo il risultato cui si è giunti grazie allo studio effettuato dall'Harvard Medical School di Boston. Un fenomeno già studiato in passato ma che solo quest'anno ha trovato il suo spazio al convegno Experimental Biology 2012, tenutosi a San Diego.

Infatti, il cervello, come gli altri organi del nostro corpo, soffre di repentini sbalzi di temperatura. Ciò in parte è dovuto alle bibite fredde che ingeriamo o ai gelati e ghiaccioli che allietano le nostre estati. Ed è proprio la sensazione di freddo a contatto con il palato a far scoppiare il temuto mal di testa.

I ricercatori hanno eseguito l'esperimento su 13 volontari in ottima salute. Ad ognuno è stato registrato una rilevante vasodilatazione dell'arteria cerebrale anteriore proprio subito dopo aver gustato gelati o bibite ghiacciate. L'aumento di afflusso di sangue al cervello determinerebbe un'immediato dolore alla testa che, comunque, tende a scomparire in seguito. Attraverso degli appositi strumenti diagnostici, i ricercatori hanno notato una dilatazione dell'arteria cerebrale anteriore, ossia quell'importante vaso sanguigno che conduce il sangue agli occhi e al cervello.

Sarebbe in corrispondenza dello scatenarsi del mal di testa che si determinerebbe un restringimento dell'arteria. Si imputa questo fenomeno ad un meccanismo di difesa messo in atto dal nostro organismo. Il cervello, sensibile gli sbalzi di temperatura, attiverebbe automaticamente la vasodilatazione per far affluire del sangue più caldo in modo da bilanciare il giusto calore corporeo.

A spiegarlo è Jorge Serrador, uno dei ricercatori americani che ha condotto lo studio: "Il cervello è uno degli organi fondamentali del corpo e l'aumento di sangue causa un aumento della pressione. Quindi ha bisogno di lavorare sempre. È molto sensibile alle temperature, così la vasodilatazione riscalderebbe il sangue all'interno dei suoi tessuti per essere sicuri di tenere il calore".

Inoltre, il mal di testa da gelato sembra essere più comune per le persone che soffrono di emicrania. Ed è proprio a questi che si consiglia di prestare maggiore attenzione nell'ingerire velocemente alimenti ghiacciati quali, appunto, i gelati.

Ed ora, se state gustando un gelato, mangiate con calma.

Federica Vitale

Pin It

Cerca