Pokemon Go mania: l'app spopola negli Usa e supera Twitter

pokemon go

Tutti pazzi per i Pokemon. Se pensavate, infatti, che la moda fosse passata da un pezzo dovrete ricredervi. Inventati da Nintendo negli anni Novanta escono dallo schermo tv ed entrano negli smartphone grazie a un app che negli Stati Uniti sta letteralmente spopolando.

Pokemon Go in 24 ore dal lancio per numero di download su dispositivi Android ha superato l'app per gli incontri Tinder, incalzando anche Twitter, ed è più usata perfino di WhatsApp e Snapchat.

 

Il gioco per smartphone si basa sulla realtà aumentata e consente di cercare i Pokemon nell'ambiente reale seguendo indizi che arrivano sullo schermo del telefonino, portando gli utenti a dei veri e propri inseguimenti per strada, al parco, in spiaggia.

Basta uno smartphone dunque per portare Pikachu e compagni ovunque siamo.
Secondo i dati rivelati, l'app di Pokemon Go è stata installata sul 5.6% di tutti i dispositivi Android negli Stati Uniti e questo nonostante il gioco non sia ancora stato lanciato a livello mondiale. Ufficialmente però è disponibile solamente negli Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia.

Det

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Le canzoni dei videogames riprodotte con le bottiglie

Pin It

Cerca