Cubo di Rubik: il gioco piu' venduto al mondo compie 40 anni

cubo rubik 40

Il cubo di Rubik compie 40 anni. Lo scorso 28 marzo, uno dei rompicapo più celebri del mondo ha spento 40 candeline, o meglio, lo ha fatto per lui il suo inventore, Ernő Rubik, professore ungherese di architettura e scultore. Non un gioco qualunque ma il giocattolo più venduto della storia, con circa 300 milioni di pezzi commercializzati, considerando anche le imitazioni.

Nato nel 1974, il Cubo Magico - così era chiamato alle origini – ha fatto letteralmente impazzire generazioni, intente a ricostruire le sei facce del cubo a colori, cercando di trovare la corretta combinazione.

Ricordarlo sembra inutile, ma le regole del gioco sono presto dette. Il Cubo di Rubik presenta 9 quadratini su ognuna delle sue 6 facce, per un totale di 54 quadrati. Solitamente essi sono di 6 colori differenti. Quando il Cubo di Rubik è risolto, ogni faccia ha tutti i nove quadrati dello stesso colore. Nella sua versione classica, la 3×3×3, il Cubo può assumere ben 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta.

Il Cubo nasce come strumento didattico in Ungheria, dietro la cortina di ferro. Del tutto inaspettatamente, ha toccato molte, molte vite in tutto il mondo. Dopo 40 anni , questo anniversario è soprattutto una celebrazione dell'unione tra apprendimento e gioco, tra sfida ed emozione, impegno e ricompensa,” ha detto il suo ideatore con un post su G+.

CuboRubik40

Un compleanno speciale questo. Rubik lo scorso 28 marzo è stato invitato dal Presidente della Commissione europea Barroso per festeggiarlo.”Oggi celebriamo il 40° compleanno di un giocattolo senza tempo che è diventato un simbolo iconico di ingegno europeo a livello mondiale”, è stato il commento di Barroso, secondo cui “il cubo di Rubik è un incoraggiamento e un promemoria per tutti gli europei che hanno i talenti e le abilità per rilanciare l'economia e costruire crescita sostenibile e occupazione”.

Sono convinto che i programmi di divulgazione scientifica e le piattaforme di apprendimento innovative siano gli strumenti più importanti per la costruzione di un'Europa più competitiva oltre che per promuovere la parità di opportunità nella comunità europea,” ha proseguito Rubik.

Curiosità. In occasione del suo 25º anniversario, è stata presentata una versione speciale del cubo, con il logo ufficiale - Rubik's Cube 1980-2005 - stampato su un quadrato di colore bianco.

A risolverlo non sono stati solo esseri umani ma anche robot. È accaduto nel 2010, quando due studenti della Rowan University del New Jersey, Joe Ridgeway e Zachary Grady, hanno ideato un braccio robotico di telecamera in grado di risolvere il cubo di Rubik in 15 secondi. Ma il record più recente spetta a Cubestormer 3, il Lego robot che lo ha risolto in appena 3 secondi. 

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Cubo di Rubik: in Cina era una sfera

Cubo di Rubik: un robot lo risolve in 15 secondi

Cubestormer 3, il #robot che ha risolto il #CubodiRubik in 3 secondi

2048: il nuovo gioco virale parla italiano. Le regole

Pin It

Cerca

ravenna2017 300x90