La Nasa presenta Il telescopio James Webb: dal 2014 sostituirà Hubble

Dalle ore 11 di oggi (ora americana) fino a Domenica 6 Giugno, in occasione del World Science Festival al Battery Park di New York sarà possibile ammirare il mega telescopio James Webb, che in futuro prenderà il posto di Hubble. Un futuro non molto lontanto. Il lancio infatti è previsto per il 2014.

Il gigante che viaggerà nello spazio alle ricerca di altre meraviglie, cercherà di studierà le origini di stelle e galassie nell'universo, tentando di dare una risposta anche ad altri quesiti ancora irrisolti.

Dotato di tecnologie all'avanguardia, Webb ha le dimensioni di un campo da tennis. Il modello in scala in mostra a New York è costruito principalmente in alluminio e acciaio, e pesa 12.000 £ (circa 5.400 kg). Misura circa 80 piedi (24 metri) di lunghezza, 40 piedi (12 metri) di larghezza e 40 piedi (12 metri) di altezza.

Il nuovo telescopio spaziale osserverà l'universo attravaerso le onde lunghe a infrarossi, avendo così la possibilità di catturare le immagini di oggetti anche molto molto lontani, ben oltre la portata dei telescopi terrestri o anche dell'osservatorio Hubble.

Costruito dalla Northrop Grumman, in colaborazione con la Nasa, l'osservatorio è stato chiamato col nome del secondo amministratore della Nasa, James E. Webb., che ha lavorato sul telescopio dal 2002.

"Il World Science Festival è una grande opportunità per le persone per vedere e imparare di più dall'astronomia sullo spazio", ha detto Eric Smith, uno degli scienziati della Nasa. Chi può allora, non deve assolutamente perdere l'appuntamento.

Francesca Mancuso


Pin It

Cerca