Pininfarina disegna l'auto del futuro

Una nuova auto elettrica, interamente pensata dal noto designer italiano Pininfarina. Si chiama Pininfarina Nido EV ed è il prototipo dell'auto del futuro.

Questa particolare concept car ha già un illustre antenato, che nel 2004 ha ricevuto il premio come “Auto più bella del mondo” nonchè quello di “Compasso d’oro 2008”, cui è seguita l'esposizione presso il più importante museo di arte moderna al mondo: il MOMA di New York.

Ma adesso è tra noi. Come ha spiegato un rappresentante di Pininfarina “Questa macchina rientra nella scelta pionieristica e lungimirante, operata dalla nostra azienda ormai tre anni fa, di puntare sulla mobilità sostenibile declinata in varie forme: non solo l’adozione di una catena di trazione ibrida o elettrica, ma anche la ricerca volta alla riduzione dei consumi e delle emissioni, all’utilizzo di materiali alternativi, alla sicurezza attiva e passiva, all’informatica”.


Ecco alcune delle sue caratteristiche tecniche: l'auto, a due posti, ha la capacità di di percorrere ben 140 km con le batterie ZEBRA Z5 (Ni-NaCl) in carica completa. Carica che si raggiunge in un tempo di circa 8 ore. La velocità massima raggiungibile è di 120 km/h ed un'accelerazione da 0 a 60 km/h in 6,7 secondi. Il massimo per chi usa l'auto prevalentemente in città.

Si tratta tuttavia ancora di un prototipo. La city car, nella sua versione definitiva, avrà due versioni: una a due posti ed una leggermente più grande, a quattro posti. Gli appassionati dello stile Pininfarina si augurano che presto la vettura possa passare da concept a realtà.

Francesca Mancuso


Pin It