Lavarsi le mani aiuta a prendere decisioni difficili

lavare_le_mani

Lavarsi le mani aiuta a prendere una decisione. E' quanto emerge da una ricerca condotta da un team di psicologi dell'Università del Michigan, che monitorando il comportamento di un gruppo di 40 studenti, a cui era stato chiesto di scegliere fra un cd o un vasetto di marmellata, ha provato come alcuni partecipanti, “una volta lavate le mani, si siano sentiti più soddisfatti della decisione presa“.

Lo studio, pubblicato in questi giorni sulla rivista americana Science, rileva quindi quanto la pulizia delle mani possa aiutare a mettere la propria mente a riposo, proprio come se “l'acqua lavasse via tutti i dubbi” di una scelta.

A darne una spiegazione, il professor Spike Wing Sing Lee, coordinatore dell'esperimento, il quale osserva come “dopo aver assunto una decisione, di solito si è sempre portati a giustificarla, focalizzandosi sugli aspetti positivi”. Per esempio, “pensiamo alla scelta di una vacanza: Parigi o Roma? Dopo aver scelto, supponiamo Parigi, uno è portato a giustificare tale soluzione sottolineando come la cucina francese sia migliore, e la città abbia fantastici musei d’arte. Ma il nostro studio- precisa invece il ricercatore- ha dimostrato che le persone, dopo essersi lavate le mani, non si sentono più in dovere di giustificare la loro scelta”.

Inoltre, secondo Norbert Schwarz, un altro tra gli esperti che hanno guidato l'analisi, lavarsi le mani rappresenterebbe anche un modo per “pulirsi la coscienza. Il risultato del test- sottolinea infatti lo psicologo in un'intervista al Daily Mail- dimostra quanto l'azione di lavarsi le mani aiuti psicologicamente le persone a 'cancellare' le tracce di comportamenti immorali tenuti in passato, quasi non fossero mai successi”.

LO STUDIO, ha coinvolto un gruppo di studenti volontari invitati a prendere parte a un sondaggio tra i consumatori di cd. Dopo aver visto 30 copertine di vari album musicali, i volontari hanno dovuto scegliere i loro 10 preferiti. Dopodiché, alla metà dei partecipanti è stato detto di lavarsi le mani. Ebbene, i ricercatori hanno scoperto che “coloro che avevano lavato le mani, si sono sentiti a proprio agio con la decisione presa”. Quando l'esperimento è stato poi ripetuto con i vasetti di marmellata, l'esito è stato lo stesso. Per Schwarz, "questo effetto 'lavagna pulita' può essere rilevante per molte scelte nella vita, come quella di una macchina” o, perfino, “quella del proprio partner”.

Augusto Rubei



{jumi}
<script type="text/javascript" src="http://static.ak.connect.facebook.com/js/api_lib/v0.4/FeatureLoader.js.php/it_IT"></script><script type="text/javascript">FB.init("bbf12bf298fad8318986cd1a298d1aa3");</script><fb:fan profile_id="232393981484" stream="0" connections="22" logobar="1" width="618"></fb:fan><div style="font-size:8px; padding-left:10px"></div>
{/jumi}

 

Pin It

Cerca