Comuni t-shirt robuste come un'armatura

magliette_blindate

Immaginatevi delle normali t-shirt di cotone, comode e leggere da indossare, ma robuste e impenetrabili come un'armatura. Così potrebbero essere i giubbotti antiproiettile del futuro.

  A riportarlo è il Chemistry World, e secondo il magazine americano le nuove magliette 'blindate' sarebbero il risultato di una studio condotto da tre distinti centri di ricerca in Usa, Svizzera e Cina.

Semplici t-shirt estive quindi, ma con fibre di cotone trasformate in carburo di boro, il secondo materiale più' duro (attualmente esistente) dopo il diamante, già usato nei rivestimenti dei carri armati.

L'idea dei ricercatori sarebbe stata appunto quella di 'fondere' le fibre di cotone di alcune magliette con nanofibre di carburo di boro, immergendo i capi in una soluzione catalizzata e riscaldata fino a 1100°C sotto un flusso di argon, impiegato per preservare il materiale dalla combustione.

Dunque, durante il processo, le fibre di cotone sarebbero diventate fibre di carbonio, e reagendo con la polvere di boro, avrebbero dato origine al carburo.

Xiaodong Li, ingegnere meccanico all'Università del South Carolina, ha fatto sapere come “"il materiale realizzato ha la stessa resistenza di quello classico”, ma allo stesso tempo anche “una incredibile elasticità".

IL CARBURO DI BORO (formula chimica B4C) è una molecola che in condizioni normali costituisce aggregati di materiale ceramico estremamente duro: per questo viene adoperato per formare le placche che costituiscono i giubbotti antiproiettile o il rivestimento dei carri armati. Con una durezza di 9,3 nella scala di Mohs, è il quinto materiale noto più duro, dietro il nitruro di boro, il diamante, la fullerite ultradura, ed i nanotubi di diamante aggregati.

Intanto gli esperti già parlano di applicazioni alternative del B4C. Che infatti pare conservi anche un bonus aggiuntivo niente male, ossia la totale protezione del corpo umano dai raggi ultravioletti.

Fonte: Chemistry World

Augusto Rubei



{jumi}
<script type="text/javascript" src="http://static.ak.connect.facebook.com/js/api_lib/v0.4/FeatureLoader.js.php/it_IT"></script><script type="text/javascript">FB.init("bbf12bf298fad8318986cd1a298d1aa3");</script><fb:fan profile_id="232393981484" stream="0" connections="22" logobar="1" width="618"></fb:fan><div style="font-size:8px; padding-left:10px"></div>
{/jumi}

 

Pin It