Provarsi come genitori con un robot

yotaro_bambino_robot

Essere genitori è uno dei mestieri più difficili del mondo. Per aiutare le neo-mamme e i neo-papà arriva dal Giappone un bambino robot in grado di istruirli su come tirar su un figlio, almeno nei primi anni di vita.

 

Si chiama Yotaro, ed è stato messo a punto dagli studenti di Ingegneria dell'Università di Tsukuba, a nord di Tokyo.

Simile in tutto e per tutto ad un bambino vero, Yotaro ha il viso in silicone morbido, trasparente e risponde fisicamente alle sensazioni tattili. Le sue espressioni facciali esprimono sentimenti, e il suo nasino cola proprio come quello di un bambino. Anche dagli occhi vengono fuori le lacrime. Il tutto è gestito da un computer che converte le sensazioni tattili in pianto, riso, starnuti.

Il Giappone non è nuovo a questo genere di umanoidi. Ricordiamo i robot che aiutano gli anziani nelle loro attività quotidiane, il robot fornito di muscoli e scheletro. O ancora quelli americani che saranno inviati nello spazio, o nei nei territori di guerra per mettere in salvo i soldati feriti.

Certo, l'idea del bambino robot che simula la vita di un bambino in carne ed ossa è affascinante. Da sempre, infatti, i bambini non umani hanno attratto scrittori e registi, da Pinocchio di Collodi a I.A.di Spielberg. Quest'ultimo, infatti, riguardava la storia di un bambino robot che riusciva a provare gli stessi sentimenti di un bambino vero, con una sensibilità particolare.

Resta comunque il fatto che per imparare a crescere i proprio figli l'esperienza diretta sul campo è unica e non replicabile. Non si tratta solo di vagiti e capricci, ma di emozioni, di rapporti interpersonali, di affetto, di psicologia. Conoscere un figlio per capirlo più a fondo, forse, è la chiave giusta. Ma questo, un robot, non può simularlo.

Francesca Mancuso



{jumi}
<script type="text/javascript" src="http://static.ak.connect.facebook.com/js/api_lib/v0.4/FeatureLoader.js.php/it_IT"></script><script type="text/javascript">FB.init("bbf12bf298fad8318986cd1a298d1aa3");</script><fb:fan profile_id="232393981484" stream="0" connections="22" logobar="1" width="618"></fb:fan><div style="font-size:8px; padding-left:10px"></div>
{/jumi}

 

Pin It