La microfibra composta da celle solari

microfibra_celle_solari

Avete mai pensato che vestiti, orologi o accessori d'abbigliamento possano produrre energia pulita e rinnovabile. Un futuro ormai prossimo, visti i recenti studi della Caltech in cui ricercatori ed esperti sono impegnati nella produzione di una microfibra flessibile composta di celle solari.

Il team di lavoro, guidato da Harry Atwater, sostiene che le celle solari flessibili utilizzano l’1% del silicio necessario ad una cella tradizionale con una uguale capacità di emissione. Inoltre, raggiungono questa capacità con solo il 5% delle dimensioni.

Ma c’è di più, le celle Caltech sono efficienti anche perché la loro struttura respinge, riflettendola la metà dell’energia rispetto alle celle tradizionali. Dunque sono piccole, flessibili ed efficienti. L'idea sembra geniale, resta da vedere quanto sia fattibile nel mondo reale e quanto un futuro fatto di vestiti a celle solari sia accettato dal mercato.

Gennaro Lusito Rispoli



{jumi}
<script type="text/javascript" src="http://static.ak.connect.facebook.com/js/api_lib/v0.4/FeatureLoader.js.php/it_IT"></script><script type="text/javascript">FB.init("bbf12bf298fad8318986cd1a298d1aa3");</script><fb:fan profile_id="232393981484" stream="0" connections="22" logobar="1" width="618"></fb:fan><div style="font-size:8px; padding-left:10px"></div>
{/jumi}

 

Pin It

Cerca