Sport, con Apidis scegli tu cosa guardare

Amate lo sport? Per voi il massimo sarebbe personalizzare la visione dei vostri eventi sportivi preferiti? Bene, i vostri desideri potrebbero presto diventare realtà.

 

Siete impazienti di sapere come? Grazie ad un sistema in grado di filmare il gioco e consentire alle emittenti di non raddoppiare i costi per le troupe di ripresa. Come ha spiegato il belga Christophe De Vleeschouwer dell'Università Cattolica di Louvain (UCL), tale sistema, soprannominato APIDIS (Autonomous Production of Images based on Distributed and Intelligent Sensing), è in grado di "combinare insieme il flusso video proveniente da diverse telecamere".

E spiega come funziona: "Tracciare una palla tra i flussi video diversi è relativamente facile e gli spettatori riusciranno a vedere bene ciò che un giocatore fa". Così consente di avere contemporaneamente sia un colpo d'occhio sull'azione di gioco che sulla palla o ancora su uno o pù giocatori insieme, scelti dall'utente precedentemente. Un nuovo modo di assistere ad un evento sportivo, che ci rende ancora più partecipi, seduti sulla poltrona di casa.

Quale miglior modo per soddisfare le esigenze degli spettatori ice ancora De Vleeschouwer?: "Il sistema è stato testato su diverse partite di basket, e il filmato risultante è stato abbastanza buono da attirare l'interesse dal canale sportivo statunitense ESPN".

APIDIS potrebbe anche essere utilizzato per la videosorveglianza, conclude De Vleeschouwer. Ma che ne sarà delle attuali troupe di cineoperatori? Sarà l'ennesimo settore in cui la tecnologia ruba posti di lavoro?

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca