Con il Necker Nymph, Branson "vola" anche negli abissi

necker_nymph_virgin_branson

Noto per le molte attività, e ultimamente anche per la promozione dei viaggi nello spazio con la Virgin Galactic e per aver incoraggiato lo sviluppo dei biocarburanti, Richard Branson, fondatore della Virgin, adesso si dà anche al mare. Non alla pesca, sicuramente, ma ad una sorta di turismo sottomarino.

Così, il noto miliardario ha presentato in questi giorni il prototipo del suo sottomarino, il "Necker Nymph". Non solo lo spazio, quindi tra gli interessi del magnate dell'industria musicale, ma anche gli abissi.

Come sarà equipaggiato il sommergibile ? Più che un sottomarino, il Necker Nymph sembra assomigliare di più ad un aereo, con degli "scudi vento" che rimuovono la pressione della scia. È dotato di tecnologia propria dei jet da combattimenti e di ali, utili per spostarsi in alto o in basso nelle profondità marine.

Il sottomarino progettato dalla Hawkes Technologies Ocean ha un costo di circa 669 mila dollari. Ma si potrà anche noleggiarlo per soli 25 mila dollari a settimana. Tale prezzo non comprende il deposito obbligatorio di 88 mila dollari per sette notti di lusso a bordo del catamarano "Necker Belle".

Nelle speranze di Branson c'è quella di poter raggiungere profondità di 35 mila piedi, più dell'altezza del Monte Everest. Il veicolo potrà trasportare un pilota e due i visitatori. Guardare relitti e seguire delfini e balene sono due tra le esperienze incredibili che si potranno fare a bordo del Necker Nymph, ma bisognerà ancora attendere. Al momento si tratta solo di un prototipo.

Francesca Mancuso

 

Pin It

Cerca